3 1
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Condividi su un Social Network:

oppure copia e incolla il seguente URL

Ingredienti

Regola Porzioni:
700gr farina W260
245gr latte
25gr lievito di birra fresco oppure 8 gr di lievito di birra disidratato
230gr burro
6 uova
230gr zucchero
40gr zucchero a velo per la glassa
80gr mandorle
10gr nocciole
50gr miele di acacia
1 bacca di vaniglia o 1 bustina di vanillina, o vaniglia liquida
1 scorza di arancia grattugiata
1 scorza di mandarino grattugiata
140gr canditi opzionale
Lievitino
25gr lievito di birra
150gr farina W260 oppure 75 gr di Farina Manitoba + 75 gr di Farina 00
130gr latte
10gr zucchero
Primo Impasto
lievitino
115gr latte
150gr farina W260
100gr zucchero
125gr burro
Secondo Impasto
400gr farina W260
80gr zucchero
2 uova medie intere
4 tuorli d'uovo
105gr burro
1 scorza di arancia grattugiata
1 scorza di mandarino grattugiata
140gr canditi
50gr mandorle intere
50gr miele di acacia
vaniglia in polvere
Per la glassa
1 albume d'uovo
10gr nocciole
30gr mandorle non pelate
40gr zucchero a velo

Salva questa Ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Colomba di Pasqua

Origine:

Siamo in periodo Pasquale , e allora avete voglia di preparare un’ottima Colomba?
Vi assicuro che e’ deliziosa…Seguite la mia ricetta!

  • 3h 50'
  • Porzioni 10
  • Cuoco provetto

Ingredienti

  • Lievitino

  • Primo Impasto

  • Secondo Impasto

  • Per la glassa

Istruzioni

Condividi
(Visited 2.951 times, 1 visits today)

Passaggi

1
Fatto

Cominciamo con la preparazione del lievitino

Sciogliamo il lievito e lo zucchero in 130 ml di latte tiepido e, dopo aver mescolato bene, mettiamo il composto in una ciotola più grande e aggiungiamo la farina, poco alla volta, mescolando bene con una spatola.
Quando il composto sarà liscio ed omogeneo, lo lasciamo lievitare in forno spento per circa 40/50 minuti, coperto da pellicola trasparente.

2
Fatto

Primo impasto

Inseriamo il lievitino nella planetaria e aggiungiamo il latte (115 gr), lo zucchero (100 gr) e la farina (150 gr) e cominciamo ad impastare per circa 10 minuti.
Dopodiché aggiungiamo anche il burro ammorbidito (125 gr) e una volta che l’impasto sarà omogeneo, copriamo con pellicola trasparente e facciamo lievitare in forno spento per circa 3 ore.

3
Fatto

Secondo impasto

Prepariamo 400 gr di farina, 80 gr di zucchero, 2 uova intere + 4 tuorli, 105 gr di burro, la scorza di arancia e di mandarino, 140 gr di canditi, 50 gr di mandorle intere, 50 gr di miele d’acacia e un cucchiaino di vaniglia liquida o 1 bustina di vanillina. All’impasto precedente,ad eccezione del burro, uniremo in ordine: le uova intere, i tuorli, lo zucchero, i canditi, la scorza di arancia e di mandarino, il miele, le mandorle, la farina e la vaniglia, quindi impastiamo per 10 minuti circa.
Ora inseriamo il burro a pezzetti e proseguiamo ad impastare finché l’impasto si staccherà bene dalle pareti della ciotola.
Copriamo con pellicola trasparente e mettiamo a riposare in forno per 6/9 ore.

4
Fatto

Incordatura impasto

Passato il tempo di lievitazione, rimpastiamo di nuovo per qualche minuto nella planetaria, dopodiché appoggiamo l’impasto su un tavolo da lavoro e lo dividiamo in due parti uguali.
Coliamo l’impasto negli stampi, lasciando i bordi vuoti e facciamo lievitare in forno spento per altre 3 ore, o comunque fino a che non raggiungerà quasi il livello del bordo dello stampo.

5
Fatto

Glassatura e cottura

Preriscaldiamo il forno a 200°. Nel frattempo prepariamo la glassa con un albume, 10 gr di nocciole, 40 grammi di zucchero a velo, 30 gr di mandorle.
Tritiamo bene le mandorle e le nocciole in un mixer fino a renderle farinose. Con una frusta sbattiamo il bianco dell’uovo in una ciotola e quando sarà bello spumoso, aggiungiamo lo zucchero a velo e la farina di nocciole e mandorle e continuiamo a mescolare.

6
Fatto

Disponiamo la glassa sulle colombe e decoriamo con le mandorle e zuccherini. Inforniamo le colombe e abbassiamo la temperatura del forno a 180°. Facciamo cuocere per 50 minuti. Verso metà cottura metteremo un foglio di alluminio sopra la colomba per non farla dorare troppo. Una volta cotte, infilziamo delle pinze nelle colombe e le capovolgiamo tenendole in sospensione sopra delle pentole in modo che esca tutta l’umidità e facciamo raffreddare per un paio d’ore.
Dopodiché le chiudiamo in un sacchetto, e lasciamo riposare 12/24 ore prima di poterle consumare.
Buona Pasqua a tutti!

webmaster

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
precedente
Pandoro farcito con crema al Mascarpone, Cannella e cioccolato
successiva
Spaghetti Cacio e Pepe, Ricetta Originale
precedente
Pandoro farcito con crema al Mascarpone, Cannella e cioccolato
successiva
Spaghetti Cacio e Pepe, Ricetta Originale

8 Commenti Nascondi i commenti

Buongiorno Chef! Grazie mille per la ricetta e il video: fantastico e chiarissimo. Una domanda: sto facendo una colomba da 500 gr e dei muffin, il tempo di cottura è sempre 50 minuti o meno? Se non si fa il passaggio in frigo, ma si consuma subito la colomba risulta secca? Grazie mille!! 🙂

Ciao, per la cottura della colomba è sempre di circa 50 minuti, ma se hai un termometro, verso fine cottura puoi verificare la temperatura e, se raggiunge i 94° al cuore, è perfettamente cotta. Per quanto riguarda i muffin, falli cuocere a 200° per circa 10 minuti! La colomba deve raffreddare a temperatura ambiente, non in frigorifero. Una volta raffreddata la colomba, spolverizza la superficie con dello zucchero a velo, poi la chiudi in un sacchetto e la lasci riposare 12/24 ore prima di poterle consumare.
E’ opportuno, volendo conservare il dolce per un lungo periodo, nebulizzarlo con dell’alcol puro a 96° (quello utilizzato per fare i liquori), in modo che ridurrà il rischio della formazione di muffe e per una migliore conservazione. Dopodiché la chiudi in un sacchetto, e lasciala riposare 12/24 ore prima di poterla consumare.
Un abbraccio!

Buonasera Chef,
Stavo leggendo gli ingredienti e ho notato che mancano i tuorli dell’ultimo impasto. Invece nel video ho notato che ci sono. È solo un errore di scrittura??? Grazie mille in anticipo e saluti dalla Giordania!

Ciao, veramente erano elencati nelle info delle uova: 2 uova intere + 4 tuorli. Comunque abbiamo provveduto ad elencarli visibilmente nell’elenco degli ingredienti! Grazie!

Buongiorno chef! Ho provato a seguire la ricetta, passo a passo rispettando dosi, tempi e temperature. La colomba è venuta abbastanza bene, però un po’ “tamugna” non è bella soffice e nell’ultima lievitazione non è cresciuta a riempire benissimo lo stampo. Ho usato una farina Manitoba w430. Può dipendere da quello?

Ciao, la farina manitoba utilizzata era troppo forte, avresti dovuto miscelarla del 20% con una farina 00 più debole.

Aggiungi il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi