0 0
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Condividi su un Social Network:

oppure copia e incolla il seguente URL

Ingredienti

quantità desiderata ceci secchi
2 foglie alloro
sale fino
acqua fredda

Salva questa Ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

COME CUOCERE I CECI, TRUCCHI E SEGRETI

Origine:
  • 2 h
  • Principiante

Ingredienti

Istruzioni

Condividi
  • I ceci vanno lasciati in ammollo per 48 ore e ogni 12 ore circa bisogna cambiare l’acqua.
  • Per la cottura dei legumi consiglio di utilizzare una pentola in coccio in quanto più adatta alle lunghe cotture, inoltre mantiene inalterato il sapore e le proprietà dei legumi e permette anche una minor evaporazione dell’acqua. Quindi è fondamentale la pentola in coccio,  in quanto se durante la cottura vi accorgete che manca acqua e andreste ad aggiungerla, blocchereste la cottura con il risultato che la parte esterna dei ceci, o di qualsiasi altro legume, risulterà dura. Fondamentale per la cottura dei legumi anche lo spargifiamma.
  • Tenere il fuoco molto basso durante la cottura: il tempo di cottura è di circa 2 ore.
  • Il sale va’ messo sempre quasi a fine cottura poiché il sale aggiunto all’inizio indurisce i ceci irreparabilmente!
  • Aggiungere sempre un paio di foglie di alloro perché oltre a dare sapore ai legumi, evitano problemi di gas intestinali.
  • E come si conservano i ceci? Innanzitutto vanno conservati nella loro stessa acqua di cottura, quando poi la temperatura giungerà a temperatura ambiente, potete metterli in un barattolo in vetro e conservarli per un massimo di 3 giorni in frigorifero. Se vorrete congelarli, basterà mettere i ceci in un contenitore in plastica e conservarli in freezer per circa tre mesi.
(Visited 1.002 times, 2 visits today)

Passaggi

1
Fatto

Mettete in ammollo i ceci per 48 ore in una ciotola piena d’acqua poiché devono raddoppiare il proprio volume all’interno dell’acqua. Ricordatevi che ogni 12 ore dovrete cambiare l’acqua perché altrimenti si sviluppano dei batteri. Finito l’ammollo, sciacquate i ceci sotto l’acqua corrente e scolateli, quindi versateli in una pentola in coccio, aggiungete anche due foglie di alloro e ricoprite i ceci con abbondante acqua fredda (la quantità di acqua deve essere di tre dita sopra il livello dei ceci, chiudere con il coperchio e mettere sul fuoco.

2
Fatto

Fate cuocere i ceci per un totale di 2 ore. Dopo circa 20 minuti di cottura a fuoco basso, eliminate la schiuma che si è formata in superficie con l’aiuto di un colino. Continuate la cottura a fuoco bassissimo e, solo negli ultimi 20 minuti, aggiungete il sale: il sale aggiunto all’inizio indurisce i ceci.

Come si conservano i ceci?
Innanzitutto vanno conservati nella loro stessa acqua di cottura e una volta giunti a temperatura ambiente, potete metterli in un barattolo in vetro e conservarli per un massimo di 3 giorni in frigorifero. Se vorrete congelarli, basterà mettere i ceci in un contenitore in plastica e conservarli in freezer per circa tre mesi.

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
precedente
Finocchi in Padella con Pecorino Romano
successiva
Pasta e Broccoli
precedente
Finocchi in Padella con Pecorino Romano
successiva
Pasta e Broccoli

Aggiungi il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi