• Home
  • altro
  • Come Fare Lo Yogurt in Casa senza Yogurtiera
0 0
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Condividi su un Social Network:

oppure copia e incolla il seguente URL

Ingredienti

Regola Porzioni:
1 l. latte fresco intero in alternativa latte parzialmente scremato
100 gr. yogurt bianco intero
Utensili:
termometro per alimenti
termos
barattoli di vetro con tappo a vite di piccole dimensioni

Salva questa Ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Come Fare Lo Yogurt in Casa senza Yogurtiera

  • 5'
  • Porzioni 8
  • Intermedio

Ingredienti

  • Utensili:

Istruzioni

Condividi

Fare lo Yogurt in Casa è molto semplice, veloce ed economico, inoltre fa’ bene alla salute! Ideale per uno spuntino sano e poco calorico, lo yogurt fatto in casa è molto buono, nutriente, disintossicante ed è perfetto per le diete ipocaloriche!

Dosi per
1 litro di yogurt

Da sapere:
Lo yogurt è un alimento derivato dalla fermentazione del latte a base di fermenti lattici che sono i responsabili di benefici per la nostra salute. A differenza del latte, lo yogurt è molto più digeribile ed è particolarmente indicato per quelle persone che necessitano di una dieta ricca di calcio. Grazie al suo basso contenuto di lattosio, che raggiunge solo il 3%, può essere consumato anche dai soggetti intolleranti o allergici al latte.

(Visited 6.883 times, 1 visits today)

Passaggi

1
Fatto

Versiamo il latte all’interno di un pentolino e riscaldiamo sul fuoco fino a raggiungere una temperatura di 45°, avendo cura di mescolare continuamente con un cucchiaio di legno. Quindi togliamo il latte dal fuoco e andiamo ad inserire lo yogurt, mescolando delicatamente fino ad ottenere un liquido omogeneo.

2
Fatto

Dopodiché, rimettiamo il pentolino sul fuoco per altri 30 secondi per portarlo alla temperatura esatta di 45°. A questo punto trasferiamo il latte all’interno dei termos e, una volta riempiti, chiudiamo e facciamo maturare per almeno 12 ore in forno spento.

3
Fatto

Passate le 12 ore tiriamo fuori i termos dal forno e, dopo averli agitati, facciamo due verifiche fondamentali: quella olfattiva, di cui si può sentire l’odore inconfondibile dello yogurt e la verifica della densità (se rimane attaccato al cucchiaio vuol dire che abbiamo raggiunto la giusta densità).

4
Fatto

Quindi versare subito il composto nei vasetti puliti e asciutti e riporli in frigorifero per almeno 3-4 ore prima di essere consumati. Lo yogurt può essere conservato per 3-4 giorni in frigorifero e utilizzarne una parte per creare altro yogurt. Potrete aromatizzare il vostro yogurt con frutta fresca, miele, marmellata, caffè, cereali, scaglie di cioccolato… Insomma come preferite!

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
precedente
Limoncello fatto in casa
successiva
Come Ottenere la Panna per Affioramento del Latte
precedente
Limoncello fatto in casa
successiva
Come Ottenere la Panna per Affioramento del Latte

4 Commenti Nascondi i commenti

Ciao ma x renderlo cremoso ho visto altri metodi come mettere carta assorbente su di lui x assorbire il siero superfluo tu cosa consigli?

Ciao Stefano, mi piacerebbe aromatizzare lo yogurt come suggerisci in fondo alla ricetta, ma mi spieghi come farlo? Grazie.

Puoi aromatizzarlo con essenza di vaniglia, con caffè solubile, oppure frutta fresca tagliata a pezzetti, marmellata, miele, secondo i tuoi gusti.

Grazie per la risposta Stefano, ma non ho formulato bene la mia domanda.
Io intendevo chiedere in quale momento della preparazione aggiungere eventuali aromi. Forse è scontato che bisogna farlo alla fine di tutto, ma scusami, io sono una principiante. Grazie ancora.

Rispondi a Alex Annulla risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi