0 0
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Condividi su un Social Network:

oppure copia e incolla il seguente URL

Salva questa Ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Frittatone di Agretti o Barba di Frate

Origine:
  • 10'
  • Porzioni 4
  • Principiante

Ingredienti

Istruzioni

Condividi
(Visited 257 times, 5 visits today)

Passaggi

1
Fatto

Pulite bene gli agretti eliminando la parte della radice, poi lavateli sotto l’acqua corrente per eliminare ogni residuo di terra e scolateli.
In una padella fate soffriggere a fuoco basso uno spicchio d’aglio in camicia, tagliato a metà, con un po’ d’olio extravergine d’oliva, mantenendo la padella inclinata. Quando l’aglio risulterà ben dorato, eliminatelo dalla padella, quindi versateci dentro gli agretti e lasciateli stufare a fuoco medio-basso per 3 o 4 minuti con il coperchio, mescolandoli di tanto in tanto.

2
Fatto

Intanto lavate il cipollotto e dividetelo a metà in lunghezza, poi tagliatelo a rondelle o a fette sottili (utilizzate anche le parti verdi del cipollotto perché sono cariche di magnesio, elemento fondamentale per la nostra salute). Quando gli agretti saranno appassiti, spegnete il fuoco e aggiungete il cipollotto, poi coprite con un coperchio e tenete da parte.

3
Fatto

Rompete le uova, una ad una, in una ciotola per verificarne la qualità e per evitare che piccoli frammenti di guscio possano finire nell’impasto, quindi trasferitele in una ciotola più grande e sbattetele con una forchetta. Salate poco e pepate, poi unite gli agretti con il cipollotto, il formaggio grattugiato e mescolate il tutto.

4
Fatto

Nella stessa padella dove avete cotto gli agretti, riscaldate un po’ d’olio extravergine d’oliva e versateci il composto di uova con gli agretti, poco alla volta e molto delicatamente, altrimenti durante la cottura potrebbe attaccarsi sul fondo della padella. Quindi coprite con un coperchio e fate cuocere la frittata a fuoco basso per 3 o 4 minuti.

5
Fatto

Quando si sarà rassodata sopra e risulterà dorata nella parte inferiore, giratela con l’aiuto di un piatto o di un coperchio, oppure potete girarla facendola saltare, e terminate la cottura per altri 2 minuti con il coperchio. La vostra frittatona di agretti o barba di frate è pronta! Buon appetito!

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
precedente
Polenta e Osei ricetta originale
successiva
Carbonara di Asparagi Chef Barbato
precedente
Polenta e Osei ricetta originale
successiva
Carbonara di Asparagi Chef Barbato

Aggiungi il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi