5 0
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Condividi su un Social Network:

oppure copia e incolla il seguente URL

Ingredienti

Regola Porzioni:
1,5 Kg. circa carne bovina per spezzatino (tenerone o reale, spalla o pancia)
600 gr. patate
100 gr. piselli freschi o surgelati
1 rametto rosmarino
4 bacche di ginepro
4/5 foglie salvia
2 foglie alloro
1 gambo sedano
1 carota
1 cipolla
2 spicchi d'aglio
1 peperoncino al gusto
1 bicchiere vino rosso
½ l. salsa di pomodoro
pepe nero in grani in alternativa pepe rosso in grani
sale e pepe
olio extravergine di oliva
Contorni consigliati:
polenta
funghi trifolati

Salva questa Ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Spezzatino con Patate e Piselli

Origine:

Lo Spezzatino con Patate e Piselli è un secondo piatto di carne gustoso e nutriente. I tagli di carne migliori per fare lo spezzatino sono quelli meno pregiati come il collo, la spalla o la pancia del vitello, tra l’altro sono anche i più economici. Ecco la ricetta per preparare un ottimo e saporito spezzatino in modo facile e veloce con i consigli sulla preparazione e il tempo di cottura.

  • 2 h
  • Porzioni 4
  • Principiante

Ingredienti

  • Contorni consigliati:

Istruzioni

Condividi
(Visited 15.316 times, 4 visits today)

Passaggi

1
Fatto

Tagliate la carne a tocchetti di uguali dimensioni. Tritate grossolanamente la cipolla, la carota e il gambo di sedano per preparare il soffritto.

2
Fatto

Quindi mettete le verdure in un mixer con uno spicchio d’aglio e frullate bene.

All’interno di una pentola capiente versate un filo d’olio extravergine d’oliva e inserite lo spicchio d’aglio intero e le spezie (aghi di rosmarino, salvia e alloro).

3
Fatto

Ponete la pentola sul fuoco e fate soffriggere per un paio di minuti, dopodiché aggiungete la carne, le bacche di ginepro, poi salate e pepate, quindi fate rosolare a fiamma vivace per circa 10 minuti, mescolando di tanto in tanto. Quando la carne cambierà colore ed estrarrà i suoi liquidi, toglietela dalla pentola e tenetela da parte in un piatto.

4
Fatto

Quindi, all’interno della stessa pentola inserite le verdure per il soffritto che avevate frullato precedentemente e fate cuocere per un paio di minuti, mescolando con un cucchiaio di legno, dopodiché, quando il liquido della carne verrà assorbito dalle verdure, aggiungere i pezzetti di carne precedentemente dorati.

5
Fatto

Continuate la cottura per circa 25-30 minuti, rigirandola di tanto in tanto. Dopodiché sfumate con un bicchiere di vino rosso e fate evaporare a fiamma vivace. Quando il vino sarà evaporato, aggiungete l’acqua che dovrà ricoprire completamente la carne.

6
Fatto

Aggiungete subito dopo anche la salsa di pomodoro. Mescolate bene e fate arrivare a bollore, quindi abbassare la fiamma al minimo, coprire e lasciar cuocere per circa un’ora, mescolando di tanto in tanto.

7
Fatto

Nel frattempo pelate e tagliate le patate a cubi e lasciatele in una ciotola con acqua fredda. Trascorso il tempo indicato, aggiungere le patate e mescolate. Dopo 10 minuti, inserite anche i piselli, mescolare e coprire di nuovo per altri 10-15 minuti (vi consiglio di tenere il coperchio semiaperto per fare fuoriuscire il vapore).

8
Fatto

Una volta raggiunta la consistenza desiderata spegnere il fuoco e lasciar riposare per almeno 25 minuti prima di servire a tavola. Lo spezzatino con patate e piselli è pronto. Accompagnatelo con un contorno di funghi trifolati o una buona polenta… e buon appetito!

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
precedente
Fiorentina alla brace, Da Firenze a Milano
successiva
Cassoeula Ricetta Tradizionale Milanese
precedente
Fiorentina alla brace, Da Firenze a Milano
successiva
Cassoeula Ricetta Tradizionale Milanese

4 Commenti Nascondi i commenti

Ho 73 anni e mi piace cucinare Tu mi hai dato una marcia in più. Lo spezzatino patate e piselli é riuscito buonissimo é andato a ruba. Sfumato è accompagnato da un vino spagnolo (abitando alle Canarie ) DAVIDA rosso barricato zona navarra di 14 gradi senza solfiti aggiunti, comunque nonostante i gradi al gusto è soave. Griazie alla prossima. Fausto G.

Ciaooooo io seguo sempre le tue ricette e mi fai fare sempre una bella figura con i miei commensali
Grazie!!!! Non chiudere mai le tue pagine

Aggiungi il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi