0 0
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Condividi su un Social Network:

oppure copia e incolla il seguente URL

Ingredienti

Regola Porzioni:
1 gambo sedano
1 carota
1 pezzetto porro in alternativa 1 cipolla
1 patata
1 spicchio d'aglio
7/8 fagioli piattoni in alternativa 150/200 gr di piselli
5/6 pomodorini
¼ zucca mantovana
4 cimette cavolfiore in alternativa broccoli
2/3 foglie verza in alternativa cavolo nero
250/300 gr funghi Funghi pioppini o porcini surgelati, freschi o 40/50 gr di funghi secchi
q.b. scorze di parmigiano
200 gr ditalini rigati o altra pasta corta
un ciuffo prezzemolo tritato fresco
timo o rosmarino
sale e pepe
olio extravergine di oliva

Salva questa Ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Minestrone invernale con Funghi e Zucca

Origine:
  • 30'
  • Porzioni 6
  • Principiante

Ingredienti

Istruzioni

Condividi
(Visited 281 times, 1 visits today)

Passaggi

1
Fatto

Per preparare il minestrone invernale cominciate a lavare e pelare una carota, quindi tagliatela a cubetti. Prendete un cavolfiore, lavatelo, poi con un coltello dividete le cimette dal gambo centrale e riducetele a pezzetti. Successivamente tagliate il sedano a dadini, vanno benissimo anche le foglie. Lavate e spuntate i fagioli piattoni, dopodiché tagliateli a pezzetti.

2
Fatto

Prendete 2 o 3 foglie di verza, sciacquatele sotto l’acqua corrente, poi arrotolatele su loro stesse e tagliatele a listarelle. Pulite bene i funghi dalla terra se utilizzate quelli freschi, poi separate le teste dai gambi e tagliateli a pezzetti, quelli piccoli potete lasciarli interi. Lavate e tagliate il porro a rondelle sottili (per la preparazione dei minestroni potete utilizzare anche la parte verde scura). Procedete a lavare i pomodorini e divideteli a metà. Prendete la zucca, tagliatela a metà e con un coltellino eliminate i semi e i filamenti interni, quindi tagliatela a fettine di circa 1-1,5 cm di spessore e poi a cubetti. Prendete una patata, sbucciatela e e tagliatela a cubetti.

3
Fatto

Ora che tutte le verdure sono pronte, in una pentola capiente versate un filo d’olio extravergine di oliva, lo spicchio d’aglio tagliato a metà e privato dell’anima centrale, i porri, metà della carota, metà del sedano, un po’ di pomodorini e un po’ di patate e fate rosolare dolcemente per 2-3 minuti, quindi unite i funghi e fate insaporite per 3 o 4 minuti a fuoco medio, mescolando spesso.

4
Fatto

Dopodiché aggiungete la rimanenza delle carote, sedano, pomodorini e patate e fate stufare per altri 2 o 3 minuti fino a quando tutti i liquidi rilasciati dalle verdure e dai funghi saranno evaporati. Aggiungete quindi i fagioli piattoni, e man mano la zucca, la verza e il cavolfiore, mescolando frequentemente. Salate e pepate e continuate la cottura per altri 4 o 5 minuti, senza aggiungere acqua, fino a quando la verza, o il cavolo nero, non comincerà ad appassirsi. Poi coprite con un coperchio e lasciate insaporire a fuoco medio per qualche istante.

5
Fatto

Dopodiché aggiungete qualche fogliolina di timo, quindi versate un litro di acqua fredda (la quantità di acqua dipende da cosa volete realizzare: se volete fare semplicemente il minestrone un litro di acqua è più che sufficiente, se volete cucinarvi anche la pasta, avrete bisogno di un litro e mezzo di acqua),unite anche le scorze del parmigiano, coprite e lasciate cuocere per altri 5 o 6 minuti dal momento che riprende il bollore. Aggiungete la pasta e lasciatela cuocere 2 minuti in meno del tempo riportato sulla confezione. Negli ultimi 5 minuti di cottura, assaggiate e regolate di sale. Il minestrone invernale è pronto! Spegnete il fuoco, aggiungete del prezzemolo tritato, un po’ di pepe e un filo d’olio extravergine di oliva e servite caldo.

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
precedente
Gnocchi cacio e Pere e anche pepe
successiva
Frappe, ricetta originale
precedente
Gnocchi cacio e Pere e anche pepe
successiva
Frappe, ricetta originale

Aggiungi il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi