0 0
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Condividi su un Social Network:

oppure copia e incolla il seguente URL

Ingredienti

Regola Porzioni:
400 gr gnocchi di patate
100 gr pecorino romano non troppo stagionato
una decina di grani pepe nero
1 pera williams
1 limone
sale grosso per l’acqua di cottura della pasta

Salva questa Ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Gnocchi cacio e Pere e anche pepe

  • 5'
  • Porzioni 2
  • Principiante

Ingredienti

Istruzioni

Condividi

Come fare gli Gnocchi di Patate, clicca qui: https://www.chefstefanobarbato.com/ita/ricette/gnocchi-di-patate-ricetta/

Come Saltare la Pasta in Padella, clicca qui: https://youtu.be/p2XTSW9LQkE

(Visited 1.147 times, 1 visits today)

Passaggi

1
Fatto

Lavate ed asciugate un limone, poi grattugiate la parte gialla della scorza in fili sottilissimi (zeste). Sbucciate una pera, , eliminate il torsolo e riducetela a cubetti. Dopodiché, per non farla ossidare, lasciatela in una ciotola con acqua fredda e succo di limone per circa 10 minuti.

2
Fatto

Scolate i dadini di pera dall'acqua acidulata e tenete da parte. Mettete una pentola d’acqua sul fuoco per cuocere gli gnocchi e, quando giungerà a bollore, salatela. Intanto con un batticarne pestate i granelli di pepe e metteteli a tostare a fuoco medio in una padella capiente. Nel frattempo grattugiate il pecorino. Unite un pochino di zeste nella padella insieme al pepe tostato e fate tostare anch’esso per 30-40 secondi, poi aggiungete un mestolo di acqua di cottura della pasta, già salata precedentemente.

3
Fatto

A questo punto fate cuocere gli gnocchi e, non appena verranno a galla, scolateli dall’acqua e versateli direttamente nella padella col pepe.

4
Fatto

Abbassate la fiamma al minimo e versate gradualmente metà del pecorino grattugiato sopra gli gnocchi e, senza mai smettere di saltarli, aggiungete anche un pochino di acqua di cottura in maniera che rimangono cremosi. Quindi spegnete il fuoco, unite i dadini di pera, il restante pecorino e ancora un po’ di acqua di cottura della pasta e saltate il tutto per ottenere una bella cremina omogenea. Trasferite gli gnocchi cacio e pere nei piatti, decorate con zeste di limone e servite subito.

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
precedente
Castagnole Ubriache con Uvetta e Rum
successiva
Minestrone invernale con Funghi e Zucca
precedente
Castagnole Ubriache con Uvetta e Rum
successiva
Minestrone invernale con Funghi e Zucca

Aggiungi il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi