• Home
  • secondi
  • Cottura Perfetta della Costata Frollata in Casa – Recensione Termometro Meater
0 0
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Condividi su un Social Network:

oppure copia e incolla il seguente URL

Ingredienti

Regola Porzioni:
2 (1 kg circa) costate di manzo
sale

Salva questa Ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Cottura Perfetta della Costata Frollata in Casa – Recensione Termometro Meater

Origine:

Oggi ci dedicheremo alla cottura della costata frollata in casa, la stessa che possiamo fare anche per la fiorentina o il Tomahawk. Ho gustato questa bistecca dopo oltre due mesi di frollatura!

  • 25'
  • Porzioni 4
  • Intermedio

Ingredienti

Istruzioni

Condividi

Potete acquistare il termometro Meater con uno sconto del 15% utilizzando questo codice sconto: CHEFBARBATO15 a questo link: www.meater.com

 

Come frollare la carne in casa, un metodo antico ma tutt’ora ancora in uso. Clicca (qui) per scoprire come si fa!

(Visited 2.422 times, 16 visits today)

Passaggi

1
Fatto

Eliminate il burro dalla superficie della carne frollata (io l'ho utilizzata dopo oltre due mesi di frollatura), poi cercate di togliere ogni residuo di burro con della carta assorbente ed eliminate le parti esterne, quelle più scure.
Dopodiché ricavate due belle bistecche dalla lombata, alte circa 3-4 cm, e lasciatele riposare a temperatura ambiente per almeno un’ora prima di procedere con la cottura.

2
Fatto

Scaldate una piastra sul fuoco e quando sarà bella calda poggiate le costate in piedi, con la parte dell’osso sulla piastra e, a fiamma vivace, fatele colorire in questa posizione per 5-6 minuti. Dopodiché giratele sul secondo lato di osso e continuate la cottura per altri 5-6 minuti. Infine giratele dalla parte del grasso e continuate la cottura per altri 3-4 minuti.

3
Fatto

Ora cuocete le costate per 4 minuti esatti su una delle due facce, mantenendo il fuoco sempre vivo per sviluppare la reazione di Maillard, poi giratele e cuocetele per altri 4 minuti anche dal lato opposto. A questo punto, togliete la carne dalla piastra e terminate la cottura nel forno statico o ventilato a 170°C, infilando il termometro a sonda al centro delle costate (se avete un barbecue potete infilzare il termometro nella carne sin dalle prime fasi di cottura) e lasciatele fino a quando non avranno raggiunto il punto di cottura desiderato. Per una cottura al sangue la temperatura interna dovrà raggiungere i 50°, per una cottura media 55°, ben cotta 60°.

4
Fatto

Quando le costate saranno cotte, spostatele su un piatto, salatele, poi copritele con un foglio di alluminio, non a contatto con la carne, e lasciatele riposare per 6-7 minuti prima di portarle in tavola. Buon appetito!

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
precedente
Come frollare la carne in casa
successiva
Gamberoni con la Nduja
precedente
Come frollare la carne in casa
successiva
Gamberoni con la Nduja

Aggiungi il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi