0 0
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Condividi su un Social Network:

oppure copia e incolla il seguente URL

Ingredienti

Regola Porzioni:
Per la cottura della lingua
1 intera di circa 1 kg lingua di manzo in alternativa lingua di vitello
3/4 foglie alloro
1 cipolla
1 spicchio d'aglio
1 carota
1 gambo sedano
4/5 pomodorini
5/6 granelli pepe in grani
5/6 chiodi di garofano
1 bicchiere vino bianco secco
Per la salsa verde al profumo di porcini
150 gr foglie prezzemolo
30 gr funghi porcini secchi
80 gr salsa di pomodoro
4/5 filetti acciughe sott’olio
5/6 capperi
1 spicchio d'aglio
20 ml aceto di mele in alternativa aceto di vino bianco
sale
1 peperoncino
100 gr circa olio extravergine di oliva

Salva questa Ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Lingua Salmistrata con salsa Barbato

Origine:

La lingua in salsa verde è un piatto tipico della tradizione piemontese, molto semplice da preparare, ideale da servire come antipasto o come secondo, servita insieme a un misto di bolliti. Io ho arricchito la salsa con i funghi porcini, provatela!!!

  • 3 h e 30'
  • Porzioni 4
  • Principiante

Ingredienti

  • Per la cottura della lingua

  • Per la salsa verde al profumo di porcini

Istruzioni

Condividi

Questa ricetta potete realizzarla sia con la lingua salmistrata che con quella fresca. Prima di procedere con la cottura della lingua eliminate la salamoia se state utilizzando la lingua salmistrata altrimenti dopo la cottura risulterà salatissima. Se invece utilizzate la lingua fresca, basta solo risciacquarla bene.

(Visited 434 times, 1 visits today)

Passaggi

1
Fatto

In una pentola capiente versate abbondante acqua (circa 2 litri per un chilo di lingua), quindi unite la carota, il gambo di sedano, le foglie di alloro, lo spicchio d’aglio intero, la cipolla con i chiodi di garofano conficcati, i pomodorini tagliati a metà e i granelli di pepe. Coprite la pentola e portate a ebollizione.

2
Fatto

Dopodiché aggiungete il vino bianco secco e immergete la lingua. Coprite la pentola e lasciate cuocere a fuoco basso per circa 3 ore dal momento del bollore con il coperchio semiaperto (se state cucinando la lingua salmistrata non occorre aggiungere sale, se invece state cucinando la lingua fresca, aggiungete un pugno di sale negli ultimi 15 minuti di cottura).

3
Fatto

A cottura ultimata, scolate la lingua e, mentre è ancora calda, spellatela e lasciatela intiepidire (se volete tenerla al caldo, rimettetela nella sua acqua di cottura). Nel frattempo preparate la salsa cominciando a tritare finemente i funghi secchi all’interno di un mixer.

4
Fatto

All’interno di un padellino versate un bel giro d’olio extravergine di oliva sufficiente a coprire il fondo, quindi aggiungete i funghi e a fuoco lento mescolate leggermente con un cucchiaio di legno fino a che i funghi non avranno assorbito completamente l’olio. Quindi unite la salsa e 80 ml di acqua, e non appena giungerà a bollore, fate cuocere a fuoco bassissimo per 30 minuti circa (se la salsa dovesse asciugarsi troppo durante la cottura, aggiungete un pochino di acqua). Negli ultimi 5 minuti di cottura insaporite con il peperoncino e un pizzico di sale, alzate leggermente il fuoco e fate addensare la salsa.

5
Fatto

Dopodiché sfumate la salsa con 20 ml di aceto e, a fuoco vivo, fate evaporare velocemente la parte alcolica dell’aceto, amalgamate il tutto e terminate la cottura per altri 5-6 minuti. Trasferite la salsa all’interno di una ciotola e lasciatela raffreddare completamente a temperatura ambiente e poi in frigorifero per almeno mezz’ora.

6
Fatto

Quando la salsa si sarà raffreddata procedete a completare la salsina verde al profumo di porcini. Pelate uno spicchio d’aglio, privatelo del germoglio centrale e tagliatelo a pezzetti, quindi inseritelo all’interno del mixer con le acciughe, i capperi, le foglie di prezzemolo, un po’ di sale e la salsa rossa preparata precedentemente. Avviate il mixer alla massima velocità e, a filo, aggiungete l’olio extravergine di oliva, quindi frullate fino ad ottenere una salsa cremosa che metterete in una ciotolina.

7
Fatto

Con un coltello ben affilato, tagliate la lingua a fettine sottili e sistematele su di un vassoio da portata. Poi distribuite sopra la carne la salsa verde al profumo di porcino e servite.

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
precedente
Impasto Pizza con Lievito Madre
successiva
Panettone al Pistacchio Barbato 2019
precedente
Impasto Pizza con Lievito Madre
successiva
Panettone al Pistacchio Barbato 2019

Aggiungi il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi