0 0
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Condividi su un Social Network:

oppure copia e incolla il seguente URL

Ingredienti

Regola Porzioni:
2 uova
265 gr. zucchero
300 gr. farina
250 gr. latticello pesato sulla bilancia
2 cucchiaini essenza di vaniglia in alternativa polpa di una bacca di vaniglia, o 1 bustina di vanillina
115 gr. burro
5 gr. sale
10 gr. cacao amaro in polvere
5 gr. aceto di mele
5 gr. bicarbonato
Ingredienti per la preparazione del burro e latticello:
750 ml. panna fresca da montare non zuccherata
un pizzico sale
Ingredienti per il colorante rosso naturale:
2 barbabietole in alternativa 20 ml di colorante in gel rosso
50 ml. aceto di mele
un pizzico sale
Ingredienti per il frosting:
250 gr. mascarpone
250 gr. formaggio spalmabile tipo Philadelphia
100 gr. burro ammorbidito
200 gr. zucchero a velo
2 cucchiaini essenza di vaniglia
Ingredienti per la decorazione:
frutti di bosco

Salva questa Ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Red Velvet Cake

Origine:
  • 75'
  • Porzioni 8
  • Intermedio

Ingredienti

  • Ingredienti per la preparazione del burro e latticello:

  • Ingredienti per il colorante rosso naturale:

  • Ingredienti per il frosting:

  • Ingredienti per la decorazione:

Istruzioni

Condividi

Oggi prepareremo una torta di origine americana davvero molto gustosa e spettacolare che dedico a tutti voi per la festa di San Valentino, la Red Velvet Cake, che tradotto significa “Torta di Velluto Rosso”, una torta dal caratteristico colore rosso, a base di burro e latticello. Per ottenere il classico colore rosso della Red Velvet Cake potete utilizzare un colorante rosso in gel oppure ottenerlo in modo naturale, ricavando la tinta dalla barbabietola. Ma seguite la ricetta facile passo, passo!

Note: Nella preparazione delle torte bisogna utilizzare sempre farine deboli, a basso contenuto proteico e, soprattutto, la lavorazione deve essere veloce dal momento in cui viene inserita la farina. Se lavorate molto l’impasto con la farina, questa rilascerà il glutine e la torta, anziché risultare soffice e spumosa, risulterà gommosa.

(Visited 1.124 times, 1 visits today)

Passaggi

1
Fatto

In una planetaria versate 750 ml di panna fresca da montare e un pizzico di sale (non utilizzate la panna vegetale perché non si dividerebbe il siero dalla parte grassa, e neanche quella a lunga conservazione, ovvero la classica panna da cucina), quindi iniziate a montare la panna fino a quando la parte grassa (il burro) non si sia compattata; ci vorranno all’incirca 10 minuti.

2
Fatto

Dapprima otterrete la classica panna montata e, continuando a montare, questa impazzirà e inizierà a smontarsi e a dividersi: si otterrà così, sia il burro di altissima qualità, che il latticello, ingrediente difficilmente reperibile e fondamentale per questa preparazione.

3
Fatto

Quindi mettete il burro in una ciotola e passate al setaccio il latticello. Lavate bene le barbabietole e, senza sbucciarle, tagliatele in cubi di circa 2 cm.

4
Fatto

Poi metterle a cuocere a vapore per 10 minuti circa. Quando le barbabietole saranno cotte, mettetele in una ciotola e irroratele con circa 50 ml di aceto di mele.

5
Fatto

Aggiungete anche un pizzico di sale, quindi mescolatele bene e lasciatele raffreddare a temperatura ambiente in modo che rilascino la loro tonalità (aceto e sale permetteranno l’estrazione del colorante naturale dal sapore completamente neutro). Dopodiché colate il liquido delle barbabietole attraverso un colino ed aggiungetelo al latticello. Tra l’altro le barbabietole così, cotte al vapore, sono un contorno perfetto e sano con l’aggiunta di un filo d’olio extravergine d’oliva da abbinare ad un qualsiasi secondo piatto.

6
Fatto

All’interno del cestello della planetaria versate il burro (115 gr) ammorbidito a temperatura ambiente, e lo zucchero (265 gr), quindi cominciate ad impastare utilizzando la foglia fino a quando i due ingredienti non avranno formato una crema.

7
Fatto

Aggiungere, dunque un uovo intero e, quando questi sarà assorbito all’impasto, aggiungere anche il secondo uovo. Quando avrete ottenuto un composto bello, soffice e spumoso, aggiungete anche il sale.

8
Fatto

Setacciate la farina e il cacao, quindi uniteli e dopo averli mescolati bene con una frusta, teneteli da parte come ultimi ingredienti. Inserite 2 cucchiaini di essenza di vaniglia o, in alternativa, la polpa di una bacca di vaniglia, nell’impasto.

9
Fatto

E sempre continuando ad impastare, inserite anche il latticello (non preoccupatevi se vi sembrerà che l’impasto si stia smontando, è una reazione chimica naturale, il burro tenderà sempre a coagularsi). Aggiungere, quindi, la farina col cacao e impastare fino a quando questi due ingredienti non saranno assorbiti all’impasto.

10
Fatto

Dopodiché terminate la lavorazione manualmente mescolando con una spatola, solo per assicurarsi che tutta la farina si sia assorbita all’impasto (evitate di non mescolare oltre, poiché se la farina rilascerà il glutine, comprometterà la torta facendola diventare gommosa). In una ciotolina, unire il bicarbonato e l’aceto di mele, mescolate e incorporate rapidamente la miscela all’impasto, quindi lavorate velocemente. (Aceto e bicarbonato fungeranno da lievito per questa preparazione).L’impasto è pronto!

11
Fatto

Imburrate e infarinate due tortiere da 20 cm di diametro, eliminando l’eccesso di farina, e dividete il composto nei due stampi.

12
Fatto

Infornate le due torte e fate cuocere in forno statico preriscaldato a 170° per 35 minuti. A cottura ultimata fate la prova dello stecchino inserendolo nel centro della torta per assicurarvi che siano ben cotte anche all’interno. Se lo stecchino uscirà pulito, sono pronte. Quindi sfornate le torte, capovolgetele su una gratella e lasciatele raffreddare per almeno mezz’ora. Intanto preparate il frosting, ovvero la classica crema al formaggio.

13
Fatto

Preparazione del frosting:

Versate tutti gli ingredienti all’interno del cestello della planetaria (250 gr di mascarpone, 250 gr di formaggio spalmabile tipo Philadelphia, 100 gr di burro ammorbidito a temperatura ambiente, 200 gr di zucchero a velo e 2 cucchiaini di essenza di vaniglia), dopodiché avviate la macchina e cominciate a montare per circa 5 minuti o fino a quando non avrete un composto morbido e spumoso.

14
Fatto

Quando le torte si saranno raffreddate, rifilate con un coltello le basi delle due torte (quelle a forma di cupola)per avere strati tutti uguali (lo scarto non buttatelo via! Tagliatelo a pezzetti o sbriciolatelo perché servirà per la decorazione finale), quindi tagliate orizzontalmente ogni torta a metà per ottenere quattro strati di torta.

15
Fatto

Mettere un po’ di frosting sulla base del piatto di portata e posizionare il primo strato di dolce, quindi stendeteci sopra uno strato di crema.

16
Fatto

Posizionate un altro strato di torta sopra la crema al formaggio e continuate ad alternare uno strato di torta e uno di crema. Infine, ricoprite la superficie e i lati della Red Velvet Cake con la crema e guarnite come più vi piace. Io ho usato i ritagli di torta per decorare i bordi e ho aggiunto dei frutti di bosco sulla superficie. Lasciate riposare la Red Velvet Cake in frigorifero per almeno 2 ore prima di tagliarla a fette e servirla.

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
precedente
Colomba Pasquale al Cioccolato
successiva
Bignè o Pasta Choux
precedente
Colomba Pasquale al Cioccolato
successiva
Bignè o Pasta Choux

4 Commenti Nascondi i commenti

Ciao devo fare questa torta per 16 persone devo raddoppiare le dosi e l impasto metterlo in una sola teglia rotonda che diametro deve essere ? Poi la devo fare a forma di cuore per favore urge una risposta perché sabato la devo fare grazie

Ciao sono sempre brigit urge un consiglio se la devo fare in un o stampo di 28 cm quante uova? E poi tutti gli altri ingredienti per favore mi dai una risposta grazie

Ciao, se una tortiera da 20 cm è per 8 persone, quella da 28 cm di diametro si calcolano le dosi per 16 persone con il regola porzioni che puoi cambiare direttamente per sapere le dosi giuste. In questo caso raddoppi le dosi così:
Regola Porzioni: 16 persone

4 uova
530 gr. zucchero
600 gr. farina
500 gr. latticello
4 cucchiaini essenza di vaniglia
230 gr. burro
10 gr. sale
20 gr. cacao amaro in polvere
10 gr. aceto di mele
10 gr. bicarbonato
INGREDIENTI PER LA PREPARAZIONE DEL BURRO E LATTICELLO:
1500 ml. panna fresca da montare
un pizzico sale
INGREDIENTI PER IL COLORANTE ROSSO NATURALE:
4 barbabietole
100 ml. aceto di mele
due pizzichi di sale
INGREDIENTI PER IL FROSTING:
500 gr. mascarpone
500 gr. formaggio spalmabile
200 gr. burro
400 gr. zucchero a velo
4 cucchiaini essenza di vaniglia

Aggiungi il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi