0 0
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Condividi su un Social Network:

oppure copia e incolla il seguente URL

Ingredienti

Regola Porzioni:
Per l’impasto:
500 gr. farina 00
250 ml. acqua
7 gr. lievito di birra
12 gr. sale
20 gr. olio extravergine di oliva
olio per friggere per i panzerotti fritti
Per il condimento:
pomodorini a grappolo
mozzarelle
basilico fresco
origano
sale e pepe
olio extravergine di oliva

Salva questa Ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Panzerotti Fritti e al Forno

Origine:

I Panzerotti sono dei gustosissimi mini calzoni ripieni con ingredienti più vari. Oggi prepariamo i panzerotti in due modi diversi: fritti e al forno! Seguite bene la mia videoricetta e vedrete che figurone farete con i vostri ospiti!

  • 35'
  • Porzioni 6
  • Intermedio

Ingredienti

  • Per l’impasto:

  • Per il condimento:

Istruzioni

Condividi
(Visited 2.368 times, 1 visits today)

Passaggi

1
Fatto

Nella planetaria inseriamo l’acqua e il lievito e iniziamo a impastare. Aggiungiamo, un cucchiaio alla volta, anche la farina e mescoliamo. Dopodiché inseriamo l’olio extravergine d’oliva e, come ultimo elemento il sale. Continuiamo ad impastare per altri 4/5 minuti. Finito questo procedimento facciamo riposare l’impasto per 15 minuti, lasciandolo nella planetaria e coprendolo con un panno. Passato il tempo di riposo lo rimpastiamo per altri 5 minuti. Togliamo l’impasto dalla planetaria, formiamo una palla che andiamo ad adagiare su una teglia, la copriamo e la lasciamo riposare nel forno spento per circa due ore.

2
Fatto

Ora che l’impasto è lievitato formiamo delle palline che metteremo ancora a riposare per circa un’ora. Le palline per i panzerotti fritti devono avere il peso di 60/70 gr, mentre quelli che andranno cucinati nel forno devono avere un peso di 130 gr. Regolatevi con una bilancia! Una volta formate tutte le palline, le copriamo e facciamo riposare nel forno ancora un po’. Nel frattempo prepariamo il ripieno per i panzerotti: frulliamo i pomodorini per ottenere una passata di pomodoro e aggiungiamo le foglie di basilico, il sale, il pepe, l’origano e l’olio extravergine d’oliva e tritiamo finemente la mozzarella.

3
Fatto

Ora prepariamo i panzerotti: su un tavolo da lavoro mettiamo un po’ di farina e schiacciamo la nostra pallina partendo dal centro verso l’esterno per darle una forma rotonda e finiamo di allargarla con il mattarello. Ora iniziamo a condire i nostri panzerotti: per quelli che andranno cotti in forno mettiamo un po’ di pomodoro, aggiungiamo la mozzarella in centro e chiudiamo a mezzaluna e con un po’ di salsa di pomodoro bagniamo il bordo superiore, tiriamo bene il bordo inferiore e lo arrotoliamo bene intorno a quello superiore, lo schiacciamo bene con i polpastrelli in modo che non fuoriesca il condimento durante la cottura.

4
Fatto

Infariniamo una teglia e adagiamo il panzerotto, aggiungiamo anche della salsa di pomodoro sopra, in modo da tenere morbido l’impasto durante la cottura e lo inforniamo a 220° per 15 minuti. Per il panzerotto da fare fritto bisogna cercare di riempirlo con il pomodoro più asciutto, mettiamo della mozzarella e lo chiudiamo come il precedente senza aggiungere il pomodoro ai bordi.

5
Fatto

In una pentola portiamo a temperatura l’olio e li friggiamo uno alla volta, quando si formerà la crosticina li giriamo con una schiumarola e aspettiamo che si dorano anche sull’altro lato.

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
precedente
Pesto alla genovese Ricetta
successiva
Succo di Aloe Vera e Arancia
precedente
Pesto alla genovese Ricetta
successiva
Succo di Aloe Vera e Arancia

Aggiungi il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi