0 0
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Condividi su un Social Network:

oppure copia e incolla il seguente URL

Ingredienti

Regola Porzioni:
1 pollo intero
3/4
1 spicchio d'aglio
1 peperone rosso
1 porro in alternativa una cipolla
1 pomodoro
1 cucchiaino zenzero in polvere
2 cucchiaini curry in alternativa 2 cucchiaini di curcuma
1 cucchiaino paprika
sale e pepe
olio extravergine di oliva
Per il brodo:
1 cipolla
1 spicchio d'aglio
3/4 carotine
1 pomodoro
1 radice di zenzero
1 gambo sedano
osso pollo
Per il Cous Cous:
500 gr. semola semola classica (non rimacinata)
3 bicchieri acqua procuratevi uno spruzzino
sale
½ bicchiere olio extravergine di oliva

Salva questa Ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Pollo al Tajine con Cous Cous e Patate

Origine:

Il Pollo al Tajine con Cous Cous e Patate, è un piatto unico ricco e speziato della cucina etnica. Questo piatto a base di pollo cotto nel Tajine, è una mia ricetta personale, elaborata dopo una rivisitazione di alcune ricette. Il Tajine è una pietanza che prende il nome dal tradizionale piatto fatto di terracotta smaltata in cui avviene la cottura, e con il suo coperchio, spesso decorato, a forma conica con un foro di sfiato, che si usa per servire in tavola.

  • 1 h e 40'
  • Porzioni 4
  • Intermedio

Ingredienti

  • Per il brodo:

  • Per il Cous Cous:

Istruzioni

Condividi
(Visited 3.814 times, 1 visits today)

Passaggi

1
Fatto

Preparate il brodo

Lavate e tagliate grossolanamente le verdure; tagliate a pezzettini una radice di zenzero, schiacciate con il palmo della mano l’aglio in camicia e mettetele tutto all’interno di una vaporiera o un couscoussiera che avrete riempito per metà d’acqua.

2
Fatto

Quindi mettete sul fuoco con il coperchio e portate ad ebollizione.

3
Fatto

Nel frattempo tagliate il pollo: dividetelo in tre parti, ricavate prima i petti di pollo che taglerete a tocchetti grossi e li tenete da parte poiché hanno un tempo di cottura inferiore al resto del pollo.

4
Fatto

Poi tagliate l’osso, la parte che tiene collegato il petto, che andrete a mettere nella pentola insieme alle verdure per insaporire il brodo. Infine tagliate a pezzi la parte del corpo, prima le cosce, po le ali e poi tutto il resto.

5
Fatto

Per la cottura del pollo nel Tajine occorrono i seguenti ingredienti: 1 peperone, 1 porro o cipolla, 1 pomodoro,1 spicchio d’aglio, Spezie (1 cucchiaino di zenzero in polvere, 2 cucchiaini di curry o curcuma, 1 cucchiaino di paprika), patate, Sale e pepe, Olio extravergine d’oliva.
Preparate il mix aromatico con le spezie. All’interno di una ciotola inserite 1 cucchiaino abbondante di zenzero in polvere, insieme a 2 cucchiaini di curry e 1 cucchiaino di paprika, quindi coprite con olio extravergine d’oliva, mescolate bene e tenetelo da parte.

6
Fatto

Affettate finemente il porro o la cipolla e inseritela all’interno del Tajine. Mettete anche uno spicchio d’aglio dopo averlo schiacciato, lasciandolo in camicia.

7
Fatto

Aggiungete dunque il mixer aromatico e mettete sul fuoco, utilizzando uno spargifiamme, e fate soffriggere a fuoco dolce.
Nel frattempo insaporite con sale e pepe la parte del pollo a pezzi e massaggiatelo bene per fare assorbire gli ingredienti.

8
Fatto

Quando i porri saranno trasparenti, aggiungete i pezzi di pollo e fate rosolare due minuti per lato, quindi ricoprite di acqua fino a raggiungere il livello del bordo interno del tajine, coprite con il coperchio e fate cuocere per 15 minuti. Intanto preparate il cous cous.

9
Fatto

Preparazione del Cous Cous

All’interno di una teglia o sopra un tavolo da lavoro mettete la semola e aggiungete ½ bicchiere di olio extravergine d’oliva e il sale, dopodiché sgranate il tutto, sfregando con le mani tutto il composto (procedi prendendone un po’ fra le mani e sfregalo delicatamente fra i palmi e le dita, quindi fallo ricadere nella teglia).

10
Fatto

Vedrete che pian pianino si formeranno prima dei grumi più grossi e poi più piccoli. Quando avrete formato il classico cous cous, versatevi un bicchiere d’acqua a temperatura ambiente all’interno di uno spruzzino, poco alla volta, e continuate a sfregarlo tra le mani, servirà a rilasciare il glutine senza farlo compattare troppo, altrimenti diventerebbe una palla collosa.

11
Fatto

Una volta pronto il cous cous, fate cuocere all’interno della vaporiera o couscoussiera: distribuitelo bene all’interno della pentola ed effettuate un buco centrale con un cucchiaio di legno che servirà a far salire il vapore e per far cuocere in maniera omogenea il cous cous. Quindi coprite con il coperchio e fate cuocere per 25 minuti.

12
Fatto

Nel frattempo che il cous cous sta facendo la sua prima fase di cottura, preparate i petti di pollo, quindi salate e pepate, dopodiché massaggiatelo bene. All’interno del tajine aggiungete un peperone tagliato a listarelle e il petto di pollo tagliato a pezzi, coprite con il coperchio e fate cuocere per 5 minuti.

13
Fatto

Ora prendete un pomodoro e fate una X con il coltello, quindi apritelo senza dividerlo e tenetelo da parte.

14
Fatto

Passati i 5 minuti aggiungete le patate nel tajine (se usate patate novelle, lavatele bene e mettetele a cuocere intere senza pelarle, se usate altre patate tagliatele a tocchetti) e infine il pomodoro a testa in giù. Coprite con coperchio e fate cuocere per altri 30 minuti.

15
Fatto

Trascorsi i 25 minuti di cottura del cous cous, sgranatelo con una forchetta, dopodiché travasatelo all’interno di una teglia o di un recipiente e fate intiepidire, nel frattempo lavate l’interno della vaporiera liberarando i buchi che permetteranno una miglior distribuzione del vapore per la prossima cottura.

16
Fatto

Quindi, una volta intiepidito il cous cous, sgranatelo velocemente con le mani, quindi versate sopra un bicchiere d’acqua a temperatura ambiente e sfregatelo con le mani fino a che i grumi diventeranno sempre più piccoli. .

17
Fatto

Quindi rimettete il cous cous nella vaporiera, facendo sempre il classico buco centrale, dopodiché lo riponete di nuovo sul fuoco e fate cuocere per altri 20 minuti.

18
Fatto

Passati i 20 minuti, ripetete lo stesso procedimento di prima: sgranatelo prima con un forchetta, ponetelo in una teglia, lavate la vaporiera, aggiungete di nuovo un bicchiere di acqua, sgranatelo con le mani, mettetelo nella vaporiera e prima di riporlo sulla pentola, salate il brodo, quindi fate cuocere per gli ultimi 25 minuti. A cottura ultimata, spegnete il fuoco e lasciate riposare per qualche minuto prima di servire!

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
precedente
Colomba di Pasqua con Lievito Madre
successiva
Grigliata di Carne, Barbecue, BBQ Perfetto
precedente
Colomba di Pasqua con Lievito Madre
successiva
Grigliata di Carne, Barbecue, BBQ Perfetto

Aggiungi il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi