• Home
  • primi
  • Reginette Mimosa, per la Festa della Donna
0 0
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredients

Adjust Servings:
Per la mimosa
1 uovo medio
25 gr pecorino romano
1 cucchiaino piccolo curcuma
sale e pepe
olio extravergine di oliva
Per la pasta
200 gr pasta reginette o mafalda, trafilata al bronzo
200 gr guanciale
40 gr pecorino romano
1 bustina zafferano
1 cucchiaino strutto in alternativa burro chiarificato o olio extravergine di oliva
1 limone con buccia edibile
q.b. pepe rosa in grani

Bookmark this recipe

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Reginette Mimosa, per la Festa della Donna

Cuisine:
  • 30'
  • Serves 2
  • Easy

Ingredients

  • Per la mimosa

  • Per la pasta

Directions

Share
(Visited 108 times, 3 visits today)

Steps

1
Done

Rompete l’uovo in una ciotola, aggiungete un pizzico di sale, una macinata di pepe, un giro di olio extravergine d’oliva, il pecorino grattugiato e con una forchetta emulsionate bene il tutto fino a ottenere un composto cremoso.

2
Done

Riempite un pentolino di acqua e portate a bollore, quindi salate e versatevi il composto di uova. Fate coagulare il tutto, dopodiché con l’aiuto di una forchetta rompete delicatamente la superficie e continuate la cottura per un paio di minuti, sempre mescolando, fino ad ottenere una consistenza granulosa.

3
Done

Aggiungete la curcuma, mescolate bene con la forchetta e terminate la cottura con il coperchio per altri 2 minuti. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare i fiocchi di uova nella loro acqua di cottura, poi scolateli con un colino a maglie fini, lasciando cadere la loro acqua di cottura nella pentola dell’acqua dove cucinerete la pasta, mentre i fiocchi di mimosa sgranateli e teneteli da parte in un piatto.

4
Done

Tagliate il guanciale a tocchetti, poi con un pelapatate recuperate la buccia di un limone non trattato, mettetela in un’ampia padella con un pezzetto di strutto e, a fuoco basso, fate insaporire.

5
Done

Unite il guanciale e a fuoco basso continuate a soffriggere fino a quando diventerà bello croccante. Intanto salate l’acqua della pasta e mettete a cuocere le reginette.

6
Done

Togliete il guanciale croccante dalla padella e tenete da parte, poi filtrate il suo grasso di cottura, mettetelo in una padella pulita e portatelo a temperatura. Scolate la pasta al dente, conservando un po’ della sua acqua di cottura, e versatela direttamente nella padella con il fondo di cottura del guanciale.

7
Done

Alzate il fuoco, unite la bustina di zafferano e qualche mestolo di acqua di cottura della pasta, quindi mescolate fino a renderla cremosa. Unite infine il guanciale e amalgamate il tutto con una pinza.

8
Done

Spegnete il fuoco, spolverate con abbondante pecorino e servite le vostre reginette mimosa ben calde decorando con tocchetti di guanciale, fiocchi di mimosa e qualche granello di pepe rosa. Buon appetito e buona Festa della Donna!

Recipe Reviews

There are no reviews for this recipe yet, use a form below to write your review
previous
Gulash Ricetta Originale
next
Carciofi alla Giudia, Ricetta Romana Originale
previous
Gulash Ricetta Originale
next
Carciofi alla Giudia, Ricetta Romana Originale

Add Your Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi