• Home
  • primi
  • Spaghetti all’astice in Bella Vista
0 0
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Condividi su un Social Network:

oppure copia e incolla il seguente URL

Ingredienti

Regola Porzioni:
250 gr spaghetti trafilati al bronzo
1 (circa 700 gr) astice
20 pomodorini datterini
1 scalogno
1 spicchio d'aglio
1 manciata prezzemolo fresco
1/2 filetti acciughe sott’olio
sale e pepe
olio extravergine di oliva
1 bicchierino brandy in alternativa cognac (in questa ricetta utilizzo il Courvoisier)

Salva questa Ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Spaghetti all’astice in Bella Vista

Origine:

Gli Spaghetti all'astice in Bella Vista sono un primo piatto di pesce perfetto per il cenone di Capodanno, molto semplici da preparare e davvero squisiti.

  • Porzioni 2
  • Intermedio

Ingredienti

Istruzioni

Condividi
(Visited 714 times, 1 visits today)

Passaggi

1
Fatto

Prima di procedere con la ricetta vi consiglio di mettere l’astice in freezer per 40 minuti per evitare di lavorarlo a vivo. Dopodiché, con un paio di forbici o con un coltello tagliare l’astice per il lungo (praticare un incisione con la punta del coltello sulla parte superiore della corazza, all’incirca da sotto la testa, e cominciate a tagliare usando un po’ di forza fino alla coda. Quindi giratelo e completate l’operazione incidendo anche la testa). Una volta diviso a metà, eliminate la sacca nera che si trova nella testa del crostaceo, più o meno all’altezza della bocca, poiché può contenere dei residui di sabbia e rimuovete anche l’intestino. A questo punto potrete lavarlo sotto l’acqua corrente fredda.

2
Fatto

Frullate i pomodorini all’interno di un mixer per 2/3 minuti fino ad ottenere un composto cremoso. Quindi filtrate il succo di pomodoro attraverso un colino a maglia fine in maniera tale che eviterete di far passare sia i semi che i pezzetti di buccia.

3
Fatto

Tritate molto finemente uno scalogno e mettetelo in una padella abbastanza capiente insieme ad uno spicchio d’aglio intero e in camicia, precedente schiacciato con la parte piatta della lama di un coltello, e un filo d’olio extravergine d’oliva. Aggiungere anche 1 o 2 filetti di acciughe sott’olio, accendete il fuoco e fate soffriggere dolcemente a fuoco basso.

Nel frattempo con uno schiaccianoci, rompete le chele dell’astice (la rottura delle chele è importantissima in quanto permetterà ai preziosi liquidi in essa contenuti di venire fuori durante la cottura ed insaporire il tutto).

4
Fatto

Quando le acciughe si saranno sciolte, eliminate l’aglio dalla padella e inserite l’astice. Coprite con un coperchio e fate cuocere a fuoco basso per circa 1 minuto. Dopodiché giratelo dall’altro lato, rimettete il coperchio e continuate la cottura, sempre a fuoco basso, per altri 30 secondi.

Intanto preparate un bicchierino di brandy o cognac per fare il flambé.

5
Fatto

Prima di inserire il liquore, alzate la fiamma mantenendo il fuoco bello vivo e quando sfrigolerà bene l’astice potete aggiungere il brandy o il cognac. Generalmente per far partire il flambé basterà solo inclinare la padella, ma potete usare anche un accendino o un fiammifero. Se vi accorgete che la fiamma è troppo alta significa che avete messo troppo liquore. Tenete sempre il coperchio a portata di mano in modo da poter regolare la fiamma e se volete spegnere il flambé, basterà che tappiate la padella, il fuoco in assenza di ossigeno si spegnerà immediatamente. Tuttavia, per fare il flambé in modo corretto, la fiamma si dovrà estinguere da sola.

6
Fatto

A questo punto aggiungere un pochino di pepe, meglio se macinato al momento, la salsa di pomodorini e poco sale, quindi coprite e continuate la cottura a fuoco medio per circa 3 minuti per lato.

7
Fatto

Nel frattempo ponete sul fuoco una pentola d’acqua per la cottura della pasta e quando giungerà a bollore, salatela e fate cuocere gli spaghetti al dente. Quando l’astice sarà pronto, toglietelo dalla padella e adagiatelo su un vassoio e copritelo con un foglio di alluminio. Intanto prolungate la cottura del sugo di pomodorini per altri 10 minuti a fuoco bassissimo.

8
Fatto

Lavate e asciugate molto bene il prezzemolo, quindi tritatelo finemente.

Quando gli spaghetti saranno quasi al dente, spostate il condimento sul fuoco medio e, se si dovesse asciugare troppo aggiungete un po' di acqua di cottura della pasta. Scolate gli spaghetti al dente e aggiungeteli al condimento. Fate saltare la pasta o mescolate bene, quindi spegnete il fuoco e rimettete l’astice in padella al caldo. Coprite con coperchio e fate riposare per 30 secondi prima di impiattare i vostri Spaghetti all'astice in Bella Vista completando con prezzemolo tritato e una macinata di pepe. Potete accompagnare questo piatto con dello spumante. Buon anno a tutti voi!

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
precedente
Cappelletti in Brodo di Cappone – Ricetta di Natale
successiva
Lenticchie Ricetta Classica
precedente
Cappelletti in Brodo di Cappone – Ricetta di Natale
successiva
Lenticchie Ricetta Classica

Aggiungi il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi