2 0
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Condividi su un Social Network:

oppure copia e incolla il seguente URL

Ingredienti

Regola Porzioni:
1 kg. baccalà dissalato
300 ml. latte
100 ml. panna fresca da montare non zuccherata
800 gr. patate
1 o 2 spicchi d'aglio
2 foglie alloro
scorza di limone
2 cipolle bianche o dorate
parmigiano
noce moscata
sale e pepe
olio extravergine di oliva

Salva questa Ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Baccalà al Latte Gratinato con Patate

Origine:

Il Baccalà al Latte Gratinato al forno con Patate è una squisita ricetta di origine portoghese, a base di baccalà e patate, il tutto cotto nel latte… Tuttavia, prendendo spunto dalla ricetta originale, vi presenterò una mia versione di questo saporito e delicato secondo di pesce.

  • 50'
  • Porzioni 6
  • Principiante

Ingredienti

Istruzioni

Condividi
(Visited 20.553 times, 1 visits today)

Passaggi

1
Fatto

Innanzitutto bisogna dissalare il baccalà, quindi sciacquarlo bene sotto l’acqua corrente fredda per togliere l’eccesso di sale, quindi tagliatelo in tranci e immergetelo in un recipiente pieno di acqua fredda e lasciatelo in ammollo per 3 giorni in frigorifero, avendo cura di cambiare l’acqua ogni 10-12 ore. Una volta ammollato correttamente il baccalà, eliminate l’acqua e procedete a preparare questa gustosa ricetta.

Ponete una pentola con acqua sul fuoco e aromatizzatela con 2 foglie di alloro, la scorzetta di limone e uno o due spicchi d’aglio in camicia e, quando giungerà ad ebollizione, mettete a cuocere il baccalà per 10 minuti.

2
Fatto

Nel frattempo pelate le patate e mettetele all’interno di un recipiente con acqua fredda, dopodiché tagliatele a rondelle di circa mezzo centimetro e tenetele nell’acqua.

3
Fatto

Tagliate anche le cipolle a fettine sottili e mettetele in una ciotola con acqua fredda in modo da eliminare l’eccesso del loro sapore.
Quando il baccalà sarà cotto, toglietelo dalla pentola, scolatelo bene con l’aiuto di una schiumarola e ponetelo all’interno di una teglia per farlo raffreddare un pochino.

4
Fatto

Togliete dall’acqua di cottura del baccalà anche tutti gli aromi, quindi inserite le patate nella stessa acqua e fate cuocere per 5 minuti dal momento che riprende il bollore.

5
Fatto

Mentre le patate cuociono, eliminate le spine dal baccalà, che nel frattempo si è raffreddato, e con le mani sminuzzate la polpa a pezzi non tanto piccoli.

6
Fatto

Scolate dall’acqua le cipolle e lasciatele da parte.
Scolate anche le patate, ormai cotte, e ponetele in un recipiente.

7
Fatto

Mentre le patate sono ancora calde conditele con un po’ di noce moscata, un pochino di pepe e un filo d’olio extravergine d’oliva, dopodiché, per bloccare la cottura, versatevi un pò di latte freddo (circa 100 ml dei 300 totali), aggiustate quindi di sale e mescolate delicatamente con un cucchiaio per amalgamare bene tutti gli ingredienti.

8
Fatto

Ora, ponete una pentola sul fuoco e fate imbiondire le cipolle con un filo d’olio extravergine d’oliva, dopodiché inserite il baccalà e, dopo averlo amalgamato bene, versatevi i restanti 200 ml di latte.

9
Fatto

Fate cuocere per 7-8 minuti fino a che non si sarà ridotto il latte della metà e si sarà formata una crema. Ungete uniformemente una teglia da forno con un filo d’olio extravergine d’oliva (potete aiutarvi con un pennello da cucina) e sistemate il primo strato di patate.

10
Fatto

Cospargete uniformemente il composto di baccalà sulle patate, quindi sistemate l’ultimo strato di patate.

11
Fatto

Dopodiché cospargete la superficie con la panna in maniera uniforme e spolverizzate con un po’ di noce moscata, pepe ed abbondante parmigiano.

12
Fatto

Infornate per circa 30-35 minuti a 190°. Il Baccalà al Latte Gratinato con Patate è pronto! Lasciatelo riposare qualche minuto prima di servirlo! E…. Buon appetito!
Nota bene: la cottura del baccalà al latte può variare dai 25 minuti fino a un massimo di 45 minuti, dipende dalla temperatura del forno, quindi tenetelo sott’occhio durante la cottura.

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
precedente
Baccalà in umido con olive e patate
successiva
Cartoccio Di Pesce – Branzino al Cartoccio – Orata al Cartoccio
precedente
Baccalà in umido con olive e patate
successiva
Cartoccio Di Pesce – Branzino al Cartoccio – Orata al Cartoccio

Aggiungi il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi