• Home
  • primi
  • Calamarata con Pesce Spada e Melanzane
1 0
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Condividi su un Social Network:

oppure copia e incolla il seguente URL

Ingredienti

Regola Porzioni:
250/300 gr pasta calamarata
500 gr pesce spada
250 gr pomodorini maturi
1 melanzana
5/6 foglie basilico fresco
1 spicchio d'aglio
6/7 foglie menta fresca
10 capperi dissalati
1/2 bicchiere vino bianco secco
sale e pepe
olio extravergine di oliva
sale grosso per l’acqua di cottura della pasta

Salva questa Ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Calamarata con Pesce Spada e Melanzane

Origine:
  • 15'
  • Porzioni 2
  • Principiante

Ingredienti

Istruzioni

Condividi

Per una buona cottura della pasta, vi ricordo che per ogni 100 gr di pasta si utilizza 1 litro d’acqua e 8 gr di sale grosso.

(Visited 171 times, 30 visits today)

Passaggi

1
Fatto

Lavate la melanzana, poi mondatela e tagliatela a cubetti.

2
Fatto

Lavate e tagliate i pomodorini a metà. Pulite il pesce spada: eliminate la lisca centrale, eventuali spine e la pelle. Quindi tagliatelo a strisce e poi a cubetti.

3
Fatto

In un’ampia padella antiaderente mettete l’olio extravergine di oliva con le foglie di menta fresca e cominciate a far soffriggere a fuoco dolce. Unite poi i cubetti di melanzane, salate e pepate, quindi coprite con un coperchio e fate cuocere per 4-5 minuti a fuoco medio, mescolando di tanto in tanto.

4
Fatto

Quando le melanzane risulteranno leggermente appassite, spegnete il fuoco e trasferitele all’interno di un recipiente. Intanto, nella stessa padella, scaldate un filo d’olio extravergine di oliva con uno spicchio d’aglio intero in camicia, quindi versatevi i pomodorini.

5
Fatto

Appena i pomodorini cominceranno a rilasciare la loro acqua di vegetazione, aggiungere i cubetti di pesce spada e mantenendo il fuoco vivo, portate a temperatura. Rimuovere l’aglio con una pinza. Aggiustate di pepe e di sale, mescolate, poi coprite con un coperchio e proseguite la cottura per 2 o 3 minuti.

6
Fatto

Sfumate con il vino bianco secco e, a fuoco vivo, fate evaporare la parte alcolica del vino senza coperchio (ci vorranno all’incirca 2 o 3 minuti). Poi coprite e continuate la cottura a fuoco basso. Nel frattempo mettete a cuocere la calamarata in abbondante acqua salata.

7
Fatto

Negli ultimi 2 minuti di cottura della pasta, aggiungete i capperi nel sugo, scolate la pasta al dente, tenendo da parte un po’ d’acqua di cottura, trasferitela nella padella, aggiungete anche le melanzane, mescolate e ultimate la cottura aggiungendo un mestolo d’acqua di cottura della pasta.

8
Fatto

Spegnete il fuoco e aromatizzate la pasta con delle foglie di basilico spezzettate a mano, un filo d’olio a crudo e impiattate la Calamarata con Pesce Spada e Melanzane.

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
precedente
Panino con Porchetta di Tonno – SALUMI DI MARE
precedente
Panino con Porchetta di Tonno – SALUMI DI MARE

Aggiungi il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi