0 0
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Condividi su un Social Network:

oppure copia e incolla il seguente URL

Ingredienti

Regola Porzioni:
1 di circa 1 /1,1 kg polpo
2 scalogno
1 cucchiaino colmo maggiorana
700 ml salsa di pomodoro
1/2 bicchiere vino bianco secco
peperoncino al gusto
una manciata prezzemolo tritato fresco
q.b. sale e pepe
q.b. olio extravergine di oliva
350 gr paccheri o altro formato di pasta

Salva questa Ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Paccheri al Ragu di polpo

Origine:
  • 75'
  • Porzioni 4
  • Principiante

Ingredienti

Istruzioni

Condividi
(Visited 715 times, 3 visits today)

Passaggi

1
Fatto

Lavate bene il polpo sotto l’acqua corrente, eliminate il becco semplicemente estraendolo con il dito indice della mano. Poi rivoltate il cappuccio ed eliminate le viscere racchiuse nella sacca, nel caso si tratta di un polpo decongelato, quasi sicuramente è già eviscerato.
Trasferite il polpo su un tagliere e, dopo averlo messo a pancia all’aria, con un coltello dividete i tentacoli dal cappuccio.

2
Fatto

Quindi separate i tentacoli l’uno dall’altro, poi riducete anche questi a pezzettini di circa 2 cm.

3
Fatto

Con un coltello incidete poco sotto gli occhi per eliminarli, quindi tagliate il cappuccio a striscioline.

4
Fatto

Tritate finemente i due scalogno, quindi metteteli all’interno di una pentola, possibilmente in coccio, inserite anche un po’ di peperoncino al gusto e un filo d’olio extravergine di oliva, accendere quindi il fuoco e fate cuocere per qualche minuto a fuoco vivace, girando di tanto in tanto, fino a quando lo scalogno non diventi trasparente.

5
Fatto

Dopodiché aggiungete il polpo al soffritto e mescolate gli ingredienti. Fate rosolare per 30 secondi e, prima che il polpo rilascia i suoi liquidi, sfumate con il vino bianco secco e lasciatelo evaporare mantenendo il fuoco vivo. Aggiungere poi un cucchiaino abbondante di maggiorana, mescolate e continuate la cottura per altri 4-5 minuti senza coperchio.

6
Fatto

Quindi spostate la pentola sul fuoco più basso e fate cuocere con coperchio a fuoco medio per altri 30 minuti circa. Dopodiché riportate la pentola sul fuoco più alto e versate la salsa di pomodoro.

7
Fatto

Aggiungere il sale negli ultimi 10 minuti di cottura e a cottura ultimata aggiungere un pochino di prezzemolo fresco tritato. Il vostro ragù di polpo è pronto! Potete utilizzarlo subito o anche il giorno dopo.

Preparate la pasta: mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua e non appena giungerà a bollore, insaporitela con una presa di sale grosso e mettete a cuocere i paccheri.

8
Fatto

Nel frattempo fate riscaldare il ragù di polpo in una padella e, se necessario, aggiungere un pochino di acqua di cottura della pasta. Scolate i paccheri al dente (circa 2-3 minuti prima del tempo di cottura consigliato sulla confezione) e versateli nel tegame con il ragù. Terminate la cottura della pasta all’interno della padella, amalgamando il tutto continuamente. Quindi servite i paccheri al ragù di polpo ben caldi ed insaporiteli direttamente nei piatti con una spolverata di prezzemolo tritato, un pochino di pepe e un filo di olio extravergine di oliva a crudo.

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
precedente
STRUFFOLI NAPOLETANI
successiva
Plumcake allo Yogurt, sofficissimo
precedente
STRUFFOLI NAPOLETANI
successiva
Plumcake allo Yogurt, sofficissimo

Aggiungi il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi