• Home
  • primi
  • Risotto Gorgonzola e Noci, ricetta originale
2 0
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Condividi su un Social Network:

oppure copia e incolla il seguente URL

Ingredienti

Regola Porzioni:
350 gr riso carnaroli o vialone nano
20 gr burro
40 gr parmigiano grattugiato
1 scalogno
½ bicchiere vino bianco secco in alternativa spumante
al gusto gherigli di noci
1 mela in alternativa chicchi di melograno per decorare il piatto
50/100 gr (dolce, piccante o un mix) gorgonzola
brodo vegetale
Per il brodo vegetale
1,5 l acqua
70 gr sedano
70 gr carota
70 gr cipolla
sale

Salva questa Ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Risotto Gorgonzola e Noci, ricetta originale

Origine:
  • 20'
  • Porzioni 4
  • Principiante

Ingredienti

  • Per il brodo vegetale

Istruzioni

Condividi
(Visited 2.092 times, 1 visits today)

Passaggi

1
Fatto

Preparazione del brodo

In una pentola capiente portate a ebollizione 1 litro e mezzo di acqua. Nel frattempo lavate le verdure (sedano, carota e cipolla) e tagliatele grossolanamente.

2
Fatto

Versate le verdure in acqua bollente e, non appena l'acqua riprende il bollore, salate e lasciate cuocere per 20 minuti con il coperchio. Dopodiché spegnete il fuoco e tenete il brodo in caldo.

3
Fatto

Mentre il brodo cuoce, sbucciate lo scalogno e tritatelo finemente. Versate il riso in un pentolino e lasciatelo tostare per 2-3 minuti a fuoco medio, girandolo spesso per evitare che si attacchi (dovete portare il riso a una temperatura di 52°, vi accorgerete che avrà raggiunto la giusta temperatura quando emanerà un profumo di pane e si formerà una polverina bianca nella parte esterna del chicco). Poi lasciatelo da parte in una ciotola.

4
Fatto

All’interno dello stesso pentolino dove avete tostato il riso, versate il burro e lo scalogno tritato e con un cucchiaio di legno mescolate bene fino a quando lo scalogno non si sarà quasi sciolto e risulterà leggermente rosolato. Unite quindi il riso tostato, alzate leggermente la fiamma e mescolate energicamente per amalgamare il tutto.

5
Fatto

Quando il riso comincerà ad attaccarsi al pentolino, sfumate con il vino bianco secco e fate evaporare bene la parte alcolica (ci vorranno 15-20 secondi). Dopodiché aggiungete del brodo caldo, circa due mestoli , in maniera tale da coprire appena il riso e mescolate per farlo assorbire al riso. Continuate la cottura a fuoco medio basso, rimestando saltuariamente e aggiungendo man mano altro brodo affinché il risotto rimanga sempre cremoso fino a quando il riso non avrà quasi raggiunto il punto di cottura (cuocete il riso due minuti in meno del tempo di cottura indicato sulla confezione).

6
Fatto

Spegnete il fuoco, inserite la quantità di gorgonzola dolce e piccante desiderata e mantecate il risotto mescolandolo velocemente con un cucchiaio di legno. Terminata la mantecatura, unite il parmigiano grattugiato, mescolate, quindi copritelo e lasciatelo riposare per 2 minuti.

7
Fatto

Intanto lavate la mela e tagliatela a fettine sottili mantenendo la buccia. Tritate le noci grossolanamente. Impiattate il risotto e guarnitelo con le noci tritate e delle fettine di mela. Portate in tavola il vostro Risotto Gorgonzola e Noci e ... Buon Appetito!

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
precedente
Pappardelle al Ragù di Porcini
successiva
Vellutata Rustica di Funghi Porcini
precedente
Pappardelle al Ragù di Porcini
successiva
Vellutata Rustica di Funghi Porcini

2 Commenti Nascondi i commenti

Aggiungi il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi