• Home
  • dolci
  • Chiacchiere, Frappe, Bugie, Crostoli
1 0
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Condividi su un Social Network:

oppure copia e incolla il seguente URL

Ingredienti

Regola Porzioni:
250gr farina 00 con un livello di proteine inferiore a 10
50ml vino bianco secco o frizzante, in alternativa spumante o 25 ml di limoncello o altro liquore
1,5 cucchiaini lievito vanigliato
1 cucchiaino essenza di vaniglia in alternativa 1 bustina di vanillina o la polpa di un baccello di vaniglia
1 uovo
1 tuorlo
scorza grattugiata di 1 limone
1 pizzico sale
25gr burro
50gr zucchero
Per friggere
olio di semi di soia oppure di girasole
Per decorare
q.b. zucchero a velo
100gr cioccolato fondente

Salva questa Ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Chiacchiere, Frappe, Bugie, Crostoli

Origine:

Ben ritrovati nella mia cucina italiana, oggi andiamo a preparare un dolce di carnevale più preparato in Italia, le Chiacchiere di Carnevale! A seconda della regione italiana possono essere chiamate anche Frappe, Bugie o Crostoli! Queste croccanti e delicate sfoglie sono buonissime e semplici da preparare! Si possono fare sia fritte che al forno…. ma vediamo come si fa’!

  • 1h 25'
  • Porzioni 8
  • Principiante

Ingredienti

  • Per friggere

  • Per decorare

Istruzioni

Condividi
(Visited 4.568 times, 1 visits today)

Passaggi

1
Fatto

In una planetaria inserite il burro tagliato a pezzetti e lo zucchero e cominciate ad impastare con la foglia finché i due ingredienti non saranno ben amalgamati e il composto risulterà granuloso. Sbattete l'uovo intero più un tuorlo in una ciotola e unite metà dose del composto ottenuto al burro e allo zucchero nella planetaria e mescolate fino a quando non sarà completamente assorbito, dopodiché sostituite la foglia con la frusta e inserite l'altra metà di uovo e, un pizzico di sale, la scorza grattugiata di un limone l'essenza di vaniglia e continuate a impastare. In una ciotola unite il lievito alla farina e, dopo aver mescolato bene, cominciate ad aggiungere, un cucchiaio alla volta, metà dose di farina nella planetaria. Quando l'impasto comincerà a prendere corpo, sostituite la frusta con la foglia e, continuando a mescolare, inserite il vino bianco e la restante farina, sempre un cucchiaio alla volta, finché non sarà completamente assorbita.

2
Fatto

Una volta amalgamati tutti gli ingredienti, trasferite l'impasto su un piano da lavoro leggermente infarinato e maneggiatelo rapidamente per dargli una forma sferica, dopodiché mettetelo in una ciotola, copritelo con pellicola trasparente e lasciatelo riposare per mezz’ora in frigorifero. Trascorso questo tempo, ponete il panetto su un tavolo da lavoro infarinato, dividetelo in 4 parti e formate delle palline (se l’impasto è troppo appiccicoso, sporcatevi le mani con della farina per maneggiarlo). Quindi copritele con un panno e lasciatele riposare per un’altra mezz’ora a temperatura ambiente. Trascorso il tempo, ponete ogni pallina su un tavolo da lavoro infarinato, appiattitela con le mani, quindi infarinate leggermente l'impasto e stendetelo con un mattarello ad uno spessore di 3-4 mm o secondo i vostri gusti. Quindi con una rotella tagliapasta ricavate dei rettangoli di grandezza variabile.

3
Fatto

Nel frattempo mettete a riscaldare l’olio in una pentola e appena sarà ben caldo (170°-180°), friggete le chiacchiere. Fatele cuocere 25 secondi per lato e quando risulteranno dure e dorate, estraetele dall’olio e adagiatele su carta assorbente per eliminare l'eccesso di olio. Una volta tiepide, spolverizzatele con zucchero a velo.

4
Fatto

Se si desidera ricoprirle di cioccolato, fate sciogliere il cioccolato fondente per circa 40 secondi nel forno a microonde o a bagnomaria e, dopo averlo emulsionato bene con un cucchiaio o una spatola, decorate le vostre chiacchiere come più vi piace, poi lasciatele raffreddare per 40 minuti a temperatura ambiente prima di consumarle!

Cottura in forno: Foderate una teglia con carta da forno, adagiate le chiacchiere distanziandole una dall’altra e infornate a 180° per 15-20 minuti.

webmaster

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
precedente
Dolcetti di platano (Bocones)
successiva
Pasta Bignè o Choux
precedente
Dolcetti di platano (Bocones)
successiva
Pasta Bignè o Choux

Aggiungi il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi