1 0
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Condividi su un Social Network:

oppure copia e incolla il seguente URL

Ingredienti

Regola Porzioni:
250 gr. cicerchie
1 patata
1 carota
mezza cipolla
mezzo gambo sedano
3 pomodorini
1 foglia alloro
prezzemolo tritato
peperoncino a piacere
sale
acqua
olio extravergine di oliva

Salva questa Ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Cicerchia alla Pignata

Origine:

Oggi vi insegnerò a preparare la cicerchia, un legume particolare che assomiglia alla fava, in due modi differenti! Possiamo utilizzare anche dei fagioli o dei ceci per questa ricetta. Farò due tipi di preparazione per questa ricetta con gli stessi ingredienti ma con il sapore assolutamente diverso.

  • 2 h e 20'
  • Porzioni 4
  • Intermedio

Ingredienti

Istruzioni

Condividi
(Visited 931 times, 1 visits today)

Passaggi

1
Fatto

Mettiamo in ammollo le cicerchie 24 ore prima

Mettiamo in ammollo la cicerchia per 24 ore in acqua e sale e prima di utilizzarla sciacquare bene sotto l’acqua corrente e la scoliamo.

2
Fatto

Prima preparazione: cominciamo a preparare il soffritto

Prepariamo il soffritto: tagliamo le carote e la cipolla a fettine, le patate a dadini. In una pentola mettiamo un filo d’olio extravergine d’oliva e uno spicchio d’aglio in camicia, 3 pomodorini interi facendogli solo un piccolo taglietto, ½ cipolla, ½ gambo di sedano, 1 foglia di alloro, una carota e le patate, a piacere si può aggiungere un po’ di peperoncino, dopodiché mettiamo sul fuoco e facciamo soffriggere.

3
Fatto

Inseriamo la cicerchia e facciamo cuocere per un paio d'ore

Una volta che il nostro soffritto è pronto, inseriamo la cicerchia e continuiamo la cottura per qualche minuto e copriamo con acqua fredda (la quantità dell’acqua deve essere il doppio della quantità delle verdure).

4
Fatto

Aggiungiamo dell'acqua calda se vediamo che si asciuga troppo

Copriamo e facciamo cuocere per circa 1 e ½-2 ore. Se vediamo che la zuppa si asciuga troppo, aggiungiamo dell’acqua calda. Quindi salare dieci minuti prima di terminare la cottura della zuppa. Spegniamo il fuoco e aggiungiamo del prezzemolo tritato e, una volta impiattato, aggiungiamo un filo d’olio extravergine.

5
Fatto

Seconda preparazione

2° Preparazione:Inseriamo in una pentola un filo d’olio extravergine d’oliva, uno spicchio d’aglio intero in camicia, 3 pomodorini bucati e lasciati interi, ½ cipolla, 1 foglia d’alloro, carote e patate a dadini, infine la cicerchia. Aggiungiamo l’acqua e mettiamo sul fuoco a fiamma bassa per circa 1 ora e mezza-2 ore.

6
Fatto

La cicerchia alla pignata è pronta!

Aggiungiamo il sale dieci minuti prima di finire la cottura. Spegniamo e aggiungiamo del prezzemolo tritato. Accompagniamo la cicerchia con delle fette di pane.

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
precedente
Tiramisu ricetta classica
successiva
Tagliatelle ai funghi Porcini con e senza panna
precedente
Tiramisu ricetta classica
successiva
Tagliatelle ai funghi Porcini con e senza panna

Aggiungi il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi