0 0
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Condividi su un Social Network:

oppure copia e incolla il seguente URL

Ingredienti

Regola Porzioni:
1 foglia aloe vera barbadensis

Salva questa Ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Come fare il Gel di Aloe Vera Alimentare

  • 15'
  • Porzioni 2
  • Intermedio

Ingredienti

Istruzioni

Condividi

Conoscete l’Aloe Vera Barbadensis? Nota come Aloe Vera, è una pianta di media altezza, compresa fra i 60/90 centimetri, con foglie carnose lunghe circa 50 centimetri,  di colore verde e con spine ai margini, dalle quali si può ricavare un prodotto meraviglioso: il gel di aloe vera, un rimedio naturale multiuso davvero benefico per la cura della pelle e del nostro organismo. Le proprietà del gel di aloe vera sono innumerevoli: ottimo come depurante e disintossicante, è un ottimo antinfiammatorio, i suoi principi attivi fortificano le difese immunitarie, aiutano a tenere sotto controllo il colesterolo, migliorano la circolazione e inoltre è un fantastico antibiotico naturale.  La ricetta per la preparazione del gel di aloe vera è molto semplice.  Ma vediamo come si fa!

(Visited 2.293 times, 11 visits today)

Passaggi

1
Fatto

Per poter esprimere al massimo tutte le sue caratteristiche benefiche, la pianta deve avere almeno tre anni di età. L’Aloe Vera Barbadensis non ama il sole diretto , quindi è una pianta che sta molto bene all’interno di un appartamento, inoltre purifica anche l’ambiente, quindi la stanza in cui andremo a metterla.

Dopo aver scelto la foglia cicciotta e soda, dalla quale ricaverete il gel, staccatela dalla pianta con le mani effettuando una leggera pressione laterale sulla parte bassa, in questo modo la foglia verrà via molto facilmente.

2
Fatto

Dopodiché lavatela bene sotto l’acqua corrente per eliminare le impurità esterne ed eventuali residui di terra e asciugatela. Poggiate la foglia su un tagliere e con un coltello eliminate dapprima la punta poiché in essa c’è la massima concentrazione di aloeina, un potente lassativo che può essere utilizzato una tantum nei casi di stitichezza.

3
Fatto

Eliminate poi con un coltello le spine laterali, anch’esse cariche di aloeina, tagliando la foglia lungo tutto il suo contorno.

Quindi tagliate la foglia in 3 o 4 parti e, con un cucchiaio, apritele a metà, sfilettandole nel senso della lunghezza.

4
Fatto

Sempre con l’aiuto di un cucchiaio, estraete tutta la polpa, raschiando delicatamente, e trasferitela in un recipiente.

5
Fatto

Dopodiché con un frullatore tradizionale o un mixer ad immersione, frullate bene il composto fino ad ottenere una crema liquida e bianca, e non più gelatinosa.

6
Fatto

Versate il gel ottenuto in un barattolo di vetro sterilizzato con il tappo ermetico e può essere utilizzato immediatamente aggiungendolo ad un centrifugato di frutta o una spremuta d’arancia, oppure può essere conservato in frigorifero e al riparo dalla luce (io ho avvolto il barattolo in un foglio di alluminio) e consumarlo entro tre giorni.

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
precedente
Escargot alla Bourguignonne
successiva
Spaghetti con Alici e Bottarga
precedente
Escargot alla Bourguignonne
successiva
Spaghetti con Alici e Bottarga

Aggiungi il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi