0 0
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Condividi su un Social Network:

oppure copia e incolla il seguente URL

Ingredienti

Regola Porzioni:
380gr farina 00
100gr zucchero di canna
50gr zucchero semolato
140gr burro
1 uovo
140gr miele di acacia
1 cucchiaino cannella in polvere
bicarbonato
2 cucchiaini da thè zenzero in polvere
1 cucchiaino noce moscata
3 chiodi di garofano
sale
Per la ghiaccia reale
1 albume d'uovo
5 volte il peso dell’albume zucchero a velo
1/4 succo di limone

Salva questa Ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Gingerbread – Omini Pan Di Zenzero

Origine:
  • 1h 30'
  • Porzioni 30
  • Principiante

Ingredienti

  • Per la ghiaccia reale

Istruzioni

Condividi

Gli Omini di Pan di Zenzero o Gingerbread man, sono dei biscotti speziati tradizionalmente preparati durante il periodo natalizio. Tipici della tradizione anglosassone, quali Nord America, Inghilterra e paesi del Nord Europa, il loro nome deriva dalla parola latina “zingiber”, cioè zenzero, ma vengono usate anche altre spezie, come cannella, chiodi di garofano e noce moscata. che si preparano in particolar modo nel periodo natalizio. I Gingerbread , solitamente ritagliati in vari soggetti natalizi come stelle, alberi di Natale, fiocchi di neve, casette, renne e nella classica forma a omino (gingerbread man), vengono decorati con glassa colorata e tradizionalmente appesi all’albero di Natale.

(Visited 827 times, 1 visits today)

Passaggi

1
Fatto

Innanzitutto riducete in polvere i chiodi di garofano aiutandovi prima con un batticarne, poi con un coltello, dopodiché inseriteli in una bull con 300 gr di farina.

2
Fatto

Aggiungete, quindi lo zenzero disidratato, la cannella, la noce moscata e un pizzico di bicarbonato.

3
Fatto

Mescolate il tutto con una frusta. Tagliate il burro, prima a fette e poi riducetelo a cubetti, dopodiché inseritelo all’interno di un’altra bull abbastanza capiente.

4
Fatto

Incorporate anche lo zucchero di canna e quello semolato e amalgamate bene con una spatola in modo da ottenere un composto granuloso.

5
Fatto

Aggiungete, quindi l’uovo intero e continuate a mescolare con una frusta e, quando gli ingredienti saranno ben amalgamati, aggiungete un pizzico di sale.

6
Fatto

Amalgamate bene affinché il sale non sarà completamente assorbito al composto, dopodiché aggiungete il miele d’acacia e mescolate fino a che non otterrete un composto liscio e spumoso. Ora, incorporate al composto un terzo della farina alla quale avevate inserito tutti gli aromi e amalgamate bene.

7
Fatto

Versate quindi la restante farina aromatizzata all’interno della bull e mescolate con una spatola fino ad ottenere un composto abbastanza granuloso.

8
Fatto

Trasferite l’impasto velocemente su un tavolo da lavoro e manipolatelo affinché assorba tutta quanta la farina.

9
Fatto

Quindi mettete l’impasto tra due fogli di carta oleata e appiattitelo con un matterello di circa mezzo centimetro di spessore, quindi ponetelo nella parte alta del frigorifero e fate riposare per circa un’ora e mezza. L’impasto sarà pronto quando si staccherà bene dai fogli di carta oleata. Aggiungete, quindi, un po’ di farina su entrambi i lati, dopodiché con un matterello stendete ancora un po’ l’impasto.

10
Fatto

Ora, con le formine realizzate i gingerbread di diverse forme natalizie e poneteli su una teglia rivestita di carta da forno.

11
Fatto

Per poter realizzare al meglio i gingerbread basta fare una leggera pressione con le mani sullo stampo dopodiché si staccherà facilmente quando andrete a porlo sulla teglia). Una volta creati i gingerbread, infornate a 180° per 8 minuti, quindi tirate fuori dal forno e fate raffreddare, dopodiché rinfornate e fate cuocere per altri 4 minuti.

12
Fatto

Sfornate definitivamente e fate raffreddare sopra una griglia.

13
Fatto

Recuperate anche i ritagli di impasto con lo stesso procedimento, prima manipolandolo velocemente, poi mettete tra due fogli di carta oleata e stendete con un matterello, quindi ponetelo in frigorifero e fate riposare per 15 minuti. Dopodiché ricavate altri biscotti.

14
Fatto

Ora preparate il cornetto di carta per decorare i biscotti (una piccola sac a poche): ritagliate un foglio quadrato di carta oleata con un paio di forbici o con un coltello e da questo ricavate due triangoli.

15
Fatto

Dopodiché prendete uno spigolo e lo portate verso la punta centrale e tenete ferme le due punte con le dita di una mano, quindi, tenete con l’altra mano la terza punta e fare ruotare su se stesso in modo da formare il cono.

16
Fatto

Dopodiché collegate le tre punte insieme e chiudete con un risvolto.

17
Fatto

Ora preparate la ghiaccia reale per decorare i biscotti

Pesate gli albumi d’uovo sulla bilancia (30 gr circa), quindi pesate anche lo zucchero a velo, pari 5 volte il peso dell’albume (150 gr), con uno spremiagrumi ricavate il succo di ¼ di limone.

18
Fatto

Iniziate a montare l’albume con uno sbattitore elettrico, dopodiché, un cucchiaio alla volta, inserite metà della dose di zucchero a velo. Quando il composto risulterà denso inserite anche il succo di limone, quindi continuando a mescolare, incorporate il restante zucchero a velo, sempre un cucchiaio alla volta, finché non otterrete una crema densa.

19
Fatto

Inserite dunque la ghiaccia reale nel cono che avete creato e con le forbici forate leggermente la punta.

20
Fatto

Divertitevi a decorare i biscotti a vostro piacimento.
I gingerbread si possono conservare in una scatola per 4 o 5 giorni. Se si vogliono utilizzare altri colori per la decorazione, suddividete la glassa in tante ciotoline quanti sono i colori che vorrete usare e aggiungete in ognuna un colorante alimentare.

webmaster

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
precedente
Fagioli e Salsiccia
successiva
Polenta, Salsiccia e Funghi
precedente
Fagioli e Salsiccia
successiva
Polenta, Salsiccia e Funghi

Aggiungi il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi