• Home
  • secondi
  • POLPO ALLA NAPOLETANA – POLPO ALLA LUCIANA
0 0
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Condividi su un Social Network:

oppure copia e incolla il seguente URL

Ingredienti

Regola Porzioni:
1 di circa 1 kg polpo
300 gr pomodorini (datterini, pachino o ciliegini)
10/12 capperi dissalati in alternativa capperi in salamoia
20/30 olive verdi vi consiglio le olive di Gaeta
1 spicchio d'aglio
q.b. peperoncino
un pugno prezzemolo fresco
sale
olio extravergine di oliva

Salva questa Ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

POLPO ALLA NAPOLETANA – POLPO ALLA LUCIANA

Origine:

Il Polpo alla Napoletana, o meglio conosciuto come Polpo alla Luciana, è un secondo piatto di pesce molto prelibato e sostanzioso tipico della gastronomia napoletana, molto facile e veloce da preparare. La ricetta, perfetta come piatto natalizio, prende il nome dal Borgo di S. Lucia, uno dei quartieri più antichi e caratteristici della città di Napoli, celebre per essere stata abitata in passato da umili pescatori chiamati i Luciani che iniziarono a cucinare il frutto della loro pesca affogando il polpo nel sugo.

  • 50'
  • Porzioni 2
  • Principiante

Ingredienti

Istruzioni

Condividi

In relazione alla grandezza del polpo il tempo di cottura può variare. Vi renderete conto che il polpo è cotto quando i tentacoli tenderanno a rilassarsi.

Vuoi provare a fare il pane con il lievito madre? Guarda questa ricetta facile, facile!

(Visited 1.385 times, 1 visits today)

Passaggi

1
Fatto

Prima di tutto bisogna pulire il polpo: girate il cappuccio ed eliminate le viscere racchiuse nella sacca, dopodiché rimuovere gli occhi del polpo praticando delle incisioni con un coltellino. Infine eliminare il becco semplicemente estraendolo con il dito indice della mano. Nel caso si tratta di un polpo decongelato, quasi sicuramente è già eviscerato. Dopodiché lavatelo con acqua fredda e sale grosso per eliminare le impurità e, soprattutto, i residui di sabbia.

2
Fatto

Prima di procedere con la cottura vi consiglio di utilizzare una pentola in coccio con sotto uno spargifiamma. Versate due giri di olio extravergine di oliva all’interno della pentola, giusto per coprire il fondo, ed aggiungere uno spicchio d’aglio intero in camicia precedentemente schiacciato con la parte piatta della lama di un coltello, del peperoncino al gusto e i capperi, quindi accendete la fiamma e cominciate a soffriggere il tutto a fuoco basso.

3
Fatto

Intanto lavate e tagliate i pomodorini in quattro o sei parti, secondo le dimensioni. Lavate e asciugate il prezzemolo, dopodiché i gambi inseriteli nel soffritto mentre le foglie lasciatele da parte. Poi prendete il polpo, con il cappuccio rivolto verso il basso e piano piano inseritelo all’interno della pentola.

4
Fatto

Inserite quindi le olive, i pomodorini e aggiustate di sale. Dopodiché coprite con un coperchio e aumentate leggermente la fiamma in modo che il polpo comincia a sobbollire nella propria acqua. Quando il polpo avrà rilasciato tutti i suoi preziosi liquidi, spostate la pentola sul fuoco più basso e continuare la cottura per 25 minuti.

5
Fatto

Dopodiché giratelo dall’altro lato e continuate la cottura per altri 20 minuti, sempre a fuoco basso e con il coperchio. Il tempo totale di cottura è di 45/50 minuti. Una volta cotto il polpo, lasciatelo riposare all’interno della pentola a fuoco spento, per altri 15 minuti prima di servirlo. Poi spolverizzate con le foglie di prezzemolo tritate prima di impiattare e servite con delle fette di pane fatto in casa.

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
precedente
Lenticchie di Mezzanotte con Cotechino
successiva
Capitone o Anguilla in Carpione
precedente
Lenticchie di Mezzanotte con Cotechino
successiva
Capitone o Anguilla in Carpione

Aggiungi il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi