• Home
  • bevande
  • Tisana Zenzero e Limone Disintossicante e Dimagrante
0 0
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Condividi su un Social Network:

oppure copia e incolla il seguente URL

Ingredienti

Regola Porzioni:
1 l. acqua naturale
30 gr. radice di zenzero
1 limone un limone biologico di circa 70 gr
miele opzionale

Salva questa Ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Tisana Zenzero e Limone Disintossicante e Dimagrante

Origine:

Stai cercando un modo per dare un impulso al tuo sistema immunitario? Che ne dici di una bevanda che può alleviare lo stress? Beh, se stai tenendo in mano una tazza di Tisana allo Zenzero e Limone, sei sulla buona strada! Ricco di proprietà, lo Zenzero (Zingiber officinale Roscoe), conosciuto anche con il nome inglese Ginger, è una pianta erbacea perenne di cui si utilizzano le radici fresche o essiccate.

  • 15'
  • Porzioni 2
  • Principiante

Ingredienti

Istruzioni

Condividi

Originario dell’India e della Malesia, lo zenzero dal sapore delizioso e leggermente piccante, è molto utilizzato in cucina: per la preparazione di piatti a base di pesce, carne e verdure. Inoltre molto utilizzato per preparare torte e biscotti (specie quelli natalizi). La tisana allo Zenzero, con l’aggiunta del limone, è piena di potenzialità con alcuni incredibili benefici per la salute e la cura del corpo!

E’ un’ottima bevanda naturale per depurare l’organismo dalle scorie e dalle tossine, di solito io la assumo quando mi sento un po’ appesantito o al cambio di stagione, quando ho le difese immunitarie un po’ basse, tuttavia le proprietà dello zenzero sono molteplici: è un perfetto alleato del cuore (è un buon anticoagulante, abbassa i livelli di colesterolo nel sangue e diminuisce la pressione sanguigna) e, grazie alle sue spiccate proprietà antinfiammatorie, allevia il mal di testa, riduce efficacemente i dolori articolari e muscolari e allevia le infiammazioni di stomaco ed esofago.

Lo zenzero fa bene a tutto l’apparato digerente, grazie alle sue proprietà gastroprotettive ed è molto utile, se utilizzato a basse dosi, anche contro la gastrite e ulcere intestinali. Inoltre, stimola la digestione, combatte la diarrea e aiuta l’eliminazione dei gas intestinali. Stimolante del sistema immunitario, lo zenzero viene utilizzato anche per combattere febbre e raffreddore. E’ anche un valido aiuto contro la tosse, catarro e di grande aiuto in caso di infiammazioni alla gola (faringite, laringite, ecc.).

Ma ricordiamo che ha anche qualche controindicazione. Innanzitutto, proprio per il suo effetto fluidificante del sangue, evitate l’uso dello zenzero nel caso in cui si assumono farmaci antiaggreganti e anticoagulanti (Coumadin, Cardioaspirina, ecc.). Evitate l’uso dello zenzero in contemporanea a farmaci antinfiammatori e ipotensivi. Un’altra controindicazione classica è il suo abuso. Bisognerebbe prestare attenzione ai dosaggi e alla durata dell’assunzione, alternandola a periodi di pause più o meno lunghi. Infatti, l’uso massiccio di zenzero può provocare gastriti, ulcere e gonfiori intestinali anziché curarli. Nel caso che si soffra di questi disturbi gastrointestinali è bene consultare il medico prima di assumere questa spezia, che valuterà la possibilità o meno di assumerla, iniziando comunque con piccole dosi. Sebbene sia utile in caso di nausee, consultare il medico prima di utilizzare lo zenzero in gravidanza. Evitate l’assunzione della bevanda in caso di allergia allo zenzero: l’allergia si nota con la comparsa di rossori sulla pelle ed eruzioni cutanee.

La domanda nasce spontanea… Ogni quanto andrebbe assunta la bevanda a base di zenzero? Generalmente la prendo due giorni di fila alla settimana, durante il pomeriggio o la sera.

Questa radice, inoltre,  è usata come formula dimagrante poiché le sue proprietà promuovono la perdita di peso. Non solo migliora le funzioni digestive, ma apporta anche un effetto “termogenico” che aiuta ad attivare il metabolismo, rendendolo un potente brucia-grassi e brucia-calorie.

(Visited 2.431 times, 1 visits today)

Passaggi

1
Fatto

Versate l’acqua all’interno di un pentolino e portate ad ebollizione. Intanto grattugiate un pezzetto di radice di zenzero fresco con tutta la buccia dopo averla lavata bene.

2
Fatto

Quando l’acqua inizierà a bollire versate lo zenzero grattugiato all’interno del pentolino, coprite con un coperchio e fate cuocere per 10 minuti a fiamma molto bassa. Intanto tagliate il limone a fettine.

3
Fatto

Trascorsi i 10 minuti, inserite le fette di limone nel pentolino, quindi spegnete il fuoco, coprite con un coperchio e lasciate in infusione per 7-8 minuti, dopodiché filtrate. La vostra tisana allo zenzero e limone è pronta! Potete gustarla così com'è o aggiungere a piacere del miele.

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
precedente
Brodo di Carne – Ricetta Base – Brodo di Manzo
successiva
Passata di Pomodoro Fatta in Casa
precedente
Brodo di Carne – Ricetta Base – Brodo di Manzo
successiva
Passata di Pomodoro Fatta in Casa

Aggiungi il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi