0 0
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Condividi su un Social Network:

oppure copia e incolla il seguente URL

Ingredienti

Regola Porzioni:
1 rotolo pasta sfoglia rettangolare
pan di spagna
zucchero semolato
crema diplomatica
maraschino o alchermes
Crema pasticcera
scorza di limone
25gr maizena
75gr zucchero
300ml latte
1 cucchiaino essenza di vaniglia
3 rossi d'uovo
Crema chantilly
150ml panna da montare
30gr zucchero
1 cucchiaino essenza di vaniglia
Bagna
60ml acqua
30gr zucchero
25gr maraschino o alchermes

Salva questa Ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Torta Diplomatica ricetta classica

Oggi vi insegnerò a preparare la Torta Diplomatica, un dolce classico della tradizione italiana di facile realizzazione, nonostante richieda molto tempo per la preparazione, costituita da strati di pasta sfoglia e pan di spagna, alternati ad una soffice crema diplomatica. Scopri come preparare questo delizioso dessert facile e gustoso seguendo la mia videoricetta!

  • 43'
  • Porzioni 6
  • Intermedio

Ingredienti

  • Crema pasticcera

  • Crema chantilly

  • Bagna

Istruzioni

Condividi
(Visited 15.587 times, 3 visits today)

Passaggi

1
Fatto

Preparazione della pasta sfoglia e cottura

Prima di tutto preparate il pan di Spagna e lasciatelo raffreddare. Preriscaldate il forno statico a 200°C e preparate la pasta sfoglia.
Disponete la pasta sfoglia su una spianatoia e stendetela con un mattarello il più sottile possibile (2 -3 mm circa). Poi con un rullo o con i rebbi di una forchetta bucherellate la superficie.

2
Fatto

Dopodiché adagiate la pasta sfoglia su una teglia da forno rivestita con carta oleata e spolverizzatela con lo zucchero. Abbassate la temperatura del forno a 165°C e cuocete per circa 12-13 minuti fino a quando si sarà dorata.

3
Fatto

Sfornatela e lasciatela raffreddare per 10-15 minuti, dopodiché con un coltello rifilate i bordi per pareggiarla (i pezzi avanzati li utilizzerete alla fine). Dividete la sfoglia a metà e posizionate uno strato di sfoglia su un piatto da dolci.

4
Fatto

Nel frattempo tagliate il pan di spagna, ormai raffreddato, in due rettangoli della stessa misura della pasta sfoglia con uno spessore di circa mezzo centimetro.

5
Fatto

Prepariamo la crema pasticcera

Mettete in una ciotola i tuorli d’uovo con lo zucchero e sbattete con una frusta fino ad ottenere una crema chiara e omogenea. Dopodiché in un pentolino fate scaldare 3 quarti di latte con una scorzetta di limone e un cucchiaino di vaniglia.

6
Fatto

All’interno del composto di tuorli e zucchero aggiungete la maizena e il restante latte freddo, mescolate, quindi unite anche il latte caldo, mescolate il tutto, poi travasate il composto nel pentolino e fate cuocere a fuoco medio fino a quando la crema non si sarà addensata.

7
Fatto

Trasferite la crema pasticcera in una ciotola e lasciatela raffreddare per almeno mezz’ora a temperatura ambiente. Intanto preparate la crema chantilly.

8
Fatto

Preparazione della crema chantilly e preparazione della bagna

Mettete la panna da montare in una ciotola con 30 gr di zucchero e un cucchiaino di essenza di vaniglia, quindi montate con uno sbattitore elettrico fino ad ottenere un composto morbido e spumoso. Tenete da parte.
In un pentolino mettete a bollire l’acqua con lo zucchero e quando avrete ottenuto uno sciroppo denso, toglietelo dal fuoco e lasciatelo raffreddare a temperatura ambiente.

9
Fatto

Dopodiché unite i 25 gr di liquore, pesato su una bilancia da cucina, e 20 ml di acqua e mescolate bene. La bagna è pronta.

10
Fatto

Prepariamo la crema diplomatica

Per la preparazione della crema diplomatica, unite la panna montata alla crema pasticcera e stemperate bene le due creme fino ad ottenere un composto liscio, spumoso e omogeneo.

11
Fatto

Preparazione della torta

Ora potete comporre la torta. Adagiate il primo strato di sfoglia su un piatto per dolci e, utilizzando una sac a poche con bocchetta che preferite, stendete uno strato di crema diplomatica sulla superficie. Quindi ricoprite con uno strato di pan di spagna e bagnate abbondantemente con la bagna.

12
Fatto

Farcite con un altro strato di crema diplomatica, dopodiché terminate adagiando l’ultimo strato di sfoglia (la parte zuccherata va’ sotto).

13
Fatto

Spolverizzate la superficie della torta con abbondante zucchero a velo, poi lasciatela riposare in frigorifero per almeno 2 ore.

14
Fatto

Granella

Nel frattempo, con gli scarti della sfoglia preparate una granella: sbriciolate i bordi della sfoglia in un piatto e aggiungete della granella di mandorle, mescolate bene, quindi guarnite i bordi della torta, facendo aderire bene tutt’intorno con l’aiuto di una spatola.

15
Fatto

Per concludere, spolverizzate la vostra torta diplomatica con altro zucchero a velo, fatto scendere a pioggia con un setaccio, e mettete in frigorifero per un’altra oretta prima di servire.

webmaster

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
precedente
Pan di Spagna Seconda Ricetta
successiva
Ricotta fatta in casa
precedente
Pan di Spagna Seconda Ricetta
successiva
Ricotta fatta in casa

Aggiungi il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi