1 0
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Condividi su un Social Network:

oppure copia e incolla il seguente URL

Ingredienti

Regola Porzioni:
funghi porcini, chiodini, ecc.
prezzemolo tritato
2 spicchi d'aglio
1 noce di burro
vino bianco opzionale
sale e pepe
olio extravergine di oliva

Salva questa Ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Funghi trifolati, ricetta base

Origine:

Benvenuti nella mia cucina italiana, oggi andiamo a fare uno dei contorni della tradizione italiana, i Funghi trifolati! Va bene qualsiasi tipo di fungo per questa ricetta ma seguite la mia video ricetta per prepararli!

  • 30'
  • Porzioni 3
  • Principiante

Ingredienti

Istruzioni

Condividi
(Visited 773 times, 1 visits today)

Passaggi

1
Fatto

Tagliamo i funghi precedentemente lavati e puliti

Tagliamo i funghi per lungo. Tritiamo l’aglio e il prezzemolo.

2
Fatto

Facciamo rosolare un pochino l'aglio con il prezzemolo, poi aggiungiamo i funghi

In una padella mettiamo una noce di burro, un filo d’olio extravergine d’oliva, il prezzemolo e l’aglio tritati. Mettiamo sul fuoco e facciamo rosolare un pochino, dopodiché aggiungiamo i funghi e saliamo. Copriamo con un coperchio e facciamo appassire per 5 minuti. Quindi irroriamo con un po’ di vino bianco, pepiamo e aggiungiamo altro prezzemolo tritato.

3
Fatto

Facciamoli cuocere per circa 20 minuti

Facciamo saltare il tutto e facciamo cuocere per circa 20 minuti. Una volta che evaporerà tutta l’acqua, li lasceremo ancora due minuti a cuocere a fuoco basso coperti, dopodiché una volta impiattati, aggiungeremo sopra un filo d’olio extravergine. I funghi trifolati possono essere accompagnati con dell’ottima polenta.

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
precedente
Crespelle Prosciutto, Funghi e Scamorza
successiva
Besciamella senza grumi, come si fa?
precedente
Crespelle Prosciutto, Funghi e Scamorza
successiva
Besciamella senza grumi, come si fa?

Aggiungi il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi