2 0
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Condividi su un Social Network:

oppure copia e incolla il seguente URL

Ingredienti

Regola Porzioni:
250gr farina farina forte, Manitoba o con un livello di proteine pari a 12
1 uovo
5gr lievito di birra fresco o 2gr di lievito di birra disidratato
5gr sale
35gr zucchero
70ml latte
1 cucchiaino essenza di vaniglia o bacca di vaniglia
scorza di arancia
35gr burro
Crema di ricotta
500gr ricotta di pecora
120gr zucchero
essenza di fiori d'arancio opzionale
essenza di vaniglia opzionale
gocce di cioccolato opzionale
Per friggere
olio di semi di girasole

Salva questa Ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Graffe, Cartocci e Bomboloni

Con questa ricetta vi presenterò tre dolci fritti molto buoni e soffici, ovvero le Graffe, i Cartocci e i Bomboloni, adatti per ogni occasione. Poi andremo a preparare una deliziosa crema di ricotta per farcire i cartocci…. Che dire? Mettiamoci al lavoro!

  • 8h
  • Porzioni 6
  • Cuoco provetto

Ingredienti

  • Crema di ricotta

  • Per friggere

Istruzioni

Condividi
(Visited 1.571 times, 1 visits today)

Passaggi

1
Fatto

All’interno di una planetaria versate la farina, lo zucchero, l’uovo intero, il latte e il lievito di birra fresco spezzettato (se utilizzate il lievito di birra disidratato, fatelo sciogliere all’interno del latte). Quindi, avviate la planetaria ed impastate fino ad ottenere un composto omogeneo.

2
Fatto

Nel frattempo grattugiate la scorza di un’arancia e unitela al burro (che deve essere freddo dal frigorifero) assieme ad un cucchiaino di essenza di vaniglia o, in alternativa la polpa di una bacca di vaniglia, ed amalgamate il tutto, Quindi aggiungete un cucchiaino di burro all’impasto e non appena farà ammorbidire l’impasto, sostituite il gancio con la foglia e continuate a mescolare fino a che questa piccola quantità di burro non si sia assorbita del tutto.

3
Fatto

Dopodiché inserite anche la restante parte di burro aromatizzato e impastate fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

4
Fatto

Quindi sostituite la foglia con il gancio e riavviate la planetaria fino a che l’impasto non si staccherà perfettamente dalle pareti. Dopodiché aggiungete il sale e impastate per altri 30-40 secondi, fino a che non si sarà assorbito bene all’impasto.

5
Fatto

Quando l’impasto sarà pronto, trasferitelo sopra un tavolo da lavoro e con una spatola formate una palla.

6
Fatto

Giratelo anche un paio di volte su se stesso per dargli un po’ di forza, infine ponetelo in una ciotola, copritelo con un foglio di pellicola trasparente e mettetelo a riposare in frigorifero per 2 ore. Trascorse le due ore di riposo, trasferite l’impasto nel forno spento a lievitare per altre 3 ore.

7
Fatto

Crema di ricotta

Setacciate la ricotta, in modo da ottenere un composto morbido e spumoso, Quindi aggiungete qualche goccia di essenza di vaniglia (opzionale) e un cucchiaino di fiori d’arancio (opzionale) e amalgamate il tutto con una spatola.

8
Fatto

Aggiungete anche lo zucchero e continuate a mescolare fino a quando non sarà completamente sciolto. Dopodiché coprite la crema di ricotta con un foglio di pellicola trasparente e mettetela a raffreddare in frigorifero per almeno 4 ore.

9
Fatto

Una volta che l’impasto avrà raddoppiato il proprio volume, trasferitelo sopra un tavolo da lavoro e con una spatola lavoratelo brevemente, senza schiacciarlo, quindi arrotolatelo su se stesso e formate un cilindro.

10
Fatto

Quindi ricavate sei pezzi di pasta di circa 80 gr.

11
Fatto

Facciamo i bomboloni

Ora per fare i bomboloni, spingete con le dita delle mani l’impasto verso il centro per fare una sorta di pallina. La parte esterna della pallina deve risultare ben stirata in modo tale che durante la lievitazione crescerà verso l’alto e non solo in larghezza, dopodiché chiudete la base della pallina e, sopra un tavolo da lavoro con la base rivolta verso il basso, fate roteare l’impasto con la mano per formare una pallina uniforme. Quindi ponetela sopra una teglia da forno rivestita di carta oleata.

12
Fatto

Facciamo le graffe

Per le graffe: arrotolate il pezzo di pasta per ricavarne un cilindro lungo circa 30 cm, quindi unite bene le due estremità (potete bagnare le due parti con un pochino di acqua per chiuderle bene, altrimenti durante la lievitazione, o durante la cottura, potrebbero aprirsi). Quindi ponetela sulla teglia per la lievitazione.

13
Fatto

Facciamo i cartocci

Per i cartocci: come per le graffe, stendete la pasta per ottenere un salsicciotto di circa 40 cm e arrotolatelo intorno allo stampo per cannoli, cercando di stenderlo bene fino alla fine.

14
Fatto

Dopodiché la parte della coda dell’impasto la sovrapponete per congiungerla al resto dell’impasto. Quindi ponetelo sopra la teglia da forno, ricoperta di carta oleata.

15
Fatto

Fate lievitare tutti i dolci in forno fino a quando non avranno raddoppiato il loro volume.

16
Fatto

Cottura

Ponete sul fuoco una pentola abbastanza capiente e versatevi l’olio di semi di girasole, quindi portate ad una temperatura di 170°. Nel frattempo che raggiunge la temperatura, con una forbice ritagliamo i profili delle graffe e dei bomboloni. Dopodiché mettete la pentola sul fuoco più basso e regolatevi di conseguenza durante la cottura, alzando o abbassando la fiamma. Mettete a cuocere i cartocci, da una parte e dall’altra e quando avranno raggiunto la giusta doratura sono pronti.

17
Fatto

Metteteli sopra un piatto con carta assorbente e fateli intiepidire, quindi passateli nello zucchero.

18
Fatto

Friggete i bomboloni e le graffe alla stessa maniera: inseriteli nell’olio direttamente con sotto il foglio di carta oleata in maniera che non si rompono e, una volta immersi nell’olio sfilate via la carta e continuate la cottura.

19
Fatto

Fate cuocere da una parte e dall’altra e, non appena dorati, toglieteli dalla pentola e fateli intiepidire su un piatto rivestito con carta assorbente, quindi passateli nello zucchero.

20
Fatto

Quando la crema di ricotta sarà ben fredda, tiratela fuori dal frigorifero e mettetela all’interno di una sac a poche e farcite i cartocci. Graffe, Cartocci e Bomboloni sono pronti per essere gustati! Sistemate questi meravigliosi dolci di pasticceria sopra un vassoio e servite!

webmaster

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
precedente
Parmigiana di Melanzane Light Estiva
successiva
Granita Siciliana al Limone
precedente
Parmigiana di Melanzane Light Estiva
successiva
Granita Siciliana al Limone

Aggiungi il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi