0 0
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Condividi su un Social Network:

oppure copia e incolla il seguente URL

Ingredienti

Regola Porzioni:
200 gr. pasta preferibilmente bucatini
200 gr. sarde fresche
100 gr. pangrattato
2 spicchi d'aglio
5/6 pomodorini datterini
4/5 filetti acciughe sott’olio
1 cipolla
20 gr. parmigiano a piacere
150 gr. finocchietto selvatico
uvetta sultanina
pinoli
sale e pepe
peperoncino
1 bustina zafferano
olio extravergine di oliva

Salva questa Ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Pasta con le Sarde

Origine:

Benvenuti e ben ritrovati nella mia cucina italiana, oggi andremo a preparare un classico primo di pesce tipico della Sicilia, la Pasta con le Sarde!

  • 30'
  • Porzioni 2
  • Principiante

Ingredienti

Istruzioni

Condividi
(Visited 3.977 times, 14 visits today)

Passaggi

1
Fatto

Puliamo bene le sarde

Pulite bene le sarde e lavate sotto acqua corrente, privatele di testa e lische e ricavate dei filetti. Ora mettete sul fuoco una pentola con acqua e sale grosso per la cottura della pasta e iniziate a tritare la cipolla. In una padella mettete un filo d’olio extravergine d’oliva e fate imbiondire la cipolla, aggiungendo un mezzo mestolo di acqua di cottura.

2
Fatto

Prepariamo il condimento

Aggiungete anche i filetti di alici sott’olio e continuate la cottura. Se il sugo si asciuga troppo, aggiungete ancora un po’ d’acqua di cottura. Continuate a cuocere ancora per qualche minuto, dopodiché aggiungete il finocchietto selvatico che avrete precedentemente tagliato sottilmente e ancora un po’ d’acqua di cottura, coprite con coperchio e procedete con la cottura.

3
Fatto

aggiungiamo gli altri ingredienti

Ora tagliate i pomodorini a pezzetti e anche i filetti di sarde tagliateli a piccoli pezzi e aggiungeteli al sugo.

4
Fatto

mettiamo a cuocere gli spaghetti

Mettete a cuocere gli spaghetti. Nel frattempo, in un pentolino mettete un po’ d’olio extravergine d’oliva, aggiungete uno spicchio d’aglio in camicia e del peperoncino e soffriggete, ora inserite anche i pinoli e l’uvetta e fate cuocere finché si tosteranno i pinoli e si gonfierà l’uvetta, mescolando di tanto in tanto, dopodiché togliete lo spicchio d’aglio e andate ad aggiungerli agli altri ingredienti.

5
Fatto

In un altro pentolino mettiamo a tostare i pinoli e l'uvetta

Sempre nello stesso pentolino, inserite lo spicchio d’aglio e il pangrattato con un filo d’olio e mettete sul fuoco a tostare e, una volta pronto, lo mettiamo a raffreddare in un piatto. Un attimo prima di terminare la cottura della pasta, aggiungete la bustina di zafferano nel sugo e mescolate.

6
Fatto

Scoliamo la pasta e aggiungiamola al sugo

Scolate la pasta e aggiungetela al sugo, mantecate bene e, a piacere, aggiungete del parmigiano.

7
Fatto

La pasta con le sarde è pronta!

Impiattate e completate il piatto con l’aggiunta del pangrattato tostato, qualche uvetta e dei pinoli, un po’ di pepe e un filo di olio extravergine d’oliva. Buon appetito!

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
precedente
Vitello Tonnato
successiva
Pesce Spada alla Siciliana
precedente
Vitello Tonnato
successiva
Pesce Spada alla Siciliana

Un commento Nascondi i commenti

Buonissima…eccezionale..ho seguito passo passo la tua ricetta..l’unica differenza, ho sbollentato il finocchietto, per 7/8 minuti e nella stessa acqua ho lessato i bucatini…bontà per il palato.

Aggiungi il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi