1 0
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Condividi su un Social Network:

oppure copia e incolla il seguente URL

Salva questa Ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Vitello Tonnato

Origine:

Oggi prepareremo il vitello tonnato, una ricetta tutta piemontese che può sembrare difficilissima da preparare ma che in realtà è davvero molto semplice!

  • 2 h e 40'
  • Porzioni 6
  • Principiante

Ingredienti

  • Per la cottura:

  • Per la salsa tonnata:

Istruzioni

Condividi

Maionese fatta in casa

Acciughe o Alici sott’olio fatte in casa

(Visited 2.733 times, 1 visits today)

Passaggi

1
Fatto

Facciamo rosolare la carne

Puliamo la nostra carne privandola del grasso e mettiamola in una pentola. La insaporeremo con dell’aceto balsamico di Modena, un pochino di olio e un po’ di vino e aggiungiamo il sale grosso, mettiamo sul fuoco e facciamo rosolare bene. A questo punto aggiungiamo lo spicchio d’aglio in camicia, continuiamo ad aggiungere il sedano, la cipolla e la carota tagliate grossolanamente e qualche foglia di alloro. Copriamo il tutto e continuiamo a farla cuocere per un paio di minuti.

2
Fatto

Facciamo raffreddare la carne, intanto prepariamo la salsa tonnata

Ora nella pentola aggiungiamo dell’acqua fino a coprire il pezzo di carne, copriamo e facciamo cucinare per circa un’ora e mezza. Lasciamo raffreddare la carne nella sua acqua e dopo circa 45 minuti, dopo che ha raggiunto la temperatura ambiente, la mettiamo in frigorifero. Nel frattempo prepariamo la salsa tonnata. In un frullatore mettiamo il tonno, i capperi, le acciughe e lo spumante, e iniziamo a frullare; andiamo ad aggiungere un pezzettino di carota, la maionese e infine del brodo di cottura filtrato, circa due cucchiai. La salsa è pronta.

3
Fatto

Tagliamo la carne a fettine e copriamo con salsa tonnata

Con un coltello ben affilato tagliamo la carne a fette sottili e le mettiamo in una teglia, copriamo gli strati di carne con la salsa tonnata, guarniamo con delle carote, dei capperi e una spolverata di prezzemolo, un filo d’olio e un pochino di pepe. Chiudiamo il nostro vitello con una pellicola e lo lasciamo riposare per circa 4 ore in frigorifero. Il nostro vitello tonnato è pronto per essere mangiato!

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
precedente
Torrone morbido ricoperto di cioccolato
successiva
Pasta con le Sarde
precedente
Torrone morbido ricoperto di cioccolato
successiva
Pasta con le Sarde

Aggiungi il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi