2 0
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Condividi su un Social Network:

oppure copia e incolla il seguente URL

Ingredienti

Regola Porzioni:
500gr burro
400gr farina 00
100gr farina manitoba
10gr sale fino
5gr zucchero
220gr acqua ghiacciata
Parte grassa (burro)
500gr burro
150gr farina 00
Parte magra (pastella)
250gr farina 00
100gr farina manitoba
10gr sale
5gr zucchero
220gr acqua ghiacciata (tenerla in freezer per 10 minuti prima di utilizzarla)

Salva questa Ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Pasta Sfoglia Ricetta Classica, Spiegata Passo a Passo

Oggi andremo a fare una delle ricette di base della cucina italiana, la Pasta sfoglia!!! Per ottenere una pasta sfoglia perfetta fatta in casa per la preparazione di torte salate, stuzzichini, brioches e dolcetti, segui la mia videoricetta passo passo!

  • 2h 40'
  • Porzioni 8
  • Cuoco provetto

Ingredienti

  • Parte grassa (burro)

  • Parte magra (pastella)

Istruzioni

Condividi
(Visited 2.694 times, 11 visits today)

Passaggi

1
Fatto

Iniziamo a preparare il panetto di burro o parte grassa

Prima di lavorare il burro mettiamo il panetto nel freezer per 5 o 6 minuti. Per acquisire elasticità il burro deve rimanere sempre freddo. Tagliamo il panetto di burro in quattro parti e lo mettiamo su un foglio di carta oleata e ricopriamo con altra carta.

2
Fatto

Ora con un matterello pestiamo con forza il burro in modo per acquisire elasticità.

3
Fatto

A questo punto spezzettiamo il burro e lo inseriamo nella planetaria insieme a tutta quanta la farina e impastiamo per 5 minuti (utilizzeremo l’accessorio foglia della planetaria per questo impasto).

4
Fatto

Dopodiché togliamo l’impasto dalla planetaria e, dopo averlo disposto tra due fogli di carta oleata, schiacciamo bene l’impasto, prima con le mani e poi con il matterello, e lo mettiamo a riposare in frigorifero per un’ora.

5
Fatto

Preparazione della pastella o parte magra

Inseriamo le due farine all’interno della planetaria, aggiungiamo lo zucchero e il sale e azioniamo la macchina.

6
Fatto

Inseriamo dunque, poco alla volta, l’acqua. La durata dell’impasto è di 5 minuti. Quando avrà raggiunto la giusta densità, ovvero quando si staccherà dalle pareti, mettiamo l’impasto su un tavolo da lavoro e lo lavoriamo dandogli un po’ di forza girandolo su se stesso.

7
Fatto

Dopodiché lo mettiamo all’interno di un foglio di carta oleata e, dopo avergli dato una forma rettangolare, lo chiudiamo bene e lo facciamo riposare in frigorifero per un’oretta.

8
Fatto

Nel frattempo, passato il tempo di riposo del burro, lo spezzettiamo e lo rimettiamo nella planetaria per dargli elasticità e lo lavoriamo per un paio di minuti.

9
Fatto

Quando l’impasto sarà freddo, morbido ed elastico, lo rimettiamo di nuovo tra due fogli di carta oleata e, aiutandoci con il matterello, cerchiamo di ottenere un rettangolo piuttosto preciso. Dopodiché lo facciamo riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.

10
Fatto

Ora, prendiamo la pastella (parte magra) dal frigorifero e lavoriamo bene con un matterello su un tavolo da lavoro infarinato fino ad ottenere un rettangolo che deve essere il doppio del diametro del burro. Prendiamo anche il panetto di burro dal frigorifero e, dopo averlo appoggiato al centro della sfoglia, richiudiamo interamente ripiegando i 4 lembi della pasta su di esso.

11
Fatto

Stendiamo bene la sfoglia con il matterello.

12
Fatto

Poi pieghiamo prima in due e poi a libro per ottenere un fagotto (piega a 4). Stendiamo ancora con il matterello. Ripetiamo l’operazione per altre due volte.

13
Fatto

Quindi avvolgiamo l’impasto in una carta oleata e lo mettiamo a riposare in frigorifero per almeno 30 minuti. Il nostro panetto di sfoglia è pronto, io ne utilizzerò metà per la preparazione dello strudel e metà per le sfoglie ripiene di nutella. Se la pasta sfoglia non si utilizza subito, può conservare in freezer, avvolta in carta oleata, per utilizzarla in un secondo momento.

webmaster

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
precedente
Crostata di Frutta fresca
successiva
Strudel Di Mele
precedente
Crostata di Frutta fresca
successiva
Strudel Di Mele

Aggiungi il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi