0 0
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Condividi su un Social Network:

oppure copia e incolla il seguente URL

Salva questa Ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Seppie con Carciofi

Le Seppie con Carciofi sono un secondo piatto di pesce molto gustoso e facile da realizzare.

  • 30'
  • Porzioni 4
  • Principiante

Ingredienti

Istruzioni

Condividi

 

Come Pulire i Carciofi e Selezionarli? Seguite i miei consigli (qui).

Con gli scarti di carciofo vi ricordo che potete fare una vellutata di carciofi spettacolare. Guardate (qui) la ricetta.

(Visited 711 times, 3 visits today)

Passaggi

1
Fatto

Pulite le seppie, privandole delle interiora, dell’ossicino e della pelle, poi lavatele bene sotto l’acqua corrente fresca.

Pulite i carciofi: tagliate i gambi, lasciandone qualche centimetro attaccato ai fiori. Eliminate le foglie esterne più dure e le punte. Dopodiché con un coltellino sbucciate i gambi per eliminare la parte esterna piuttosto dura. Tagliate dunque i carciofi a metà ed eliminate le eventuali barbette interne. Dopodiché da ogni metà carciofo ricavate degli spicchietti di circa 1 cm. Poi metteteli in una ciotola con acqua fredda e succo di limone.

2
Fatto

In una padella abbastanza capiente, fate scaldare un filo d’olio extravergine di oliva con due spicchi d’aglio in camicia, precedentemente schiacciati con la lama di un coltello, e il peperoncino. Poi aggiungete i carciofi e fate rosolare per 4 o 5 minuti a fuoco moderato, mescolando di tanto in tanto. Nel frattempo tagliate le seppie.

3
Fatto

Tagliate le sacche delle seppie dapprima a listarelle di circa 1 cm e poi tagliatele a pezzetti, mentre i ciuffi divideteli in tre parti, eliminando il becco e gli occhi.

4
Fatto

Eliminate i due spicchi d’aglio dai carciofi, quindi aggiungere le seppie e continuate la cottura a fiamma viva per circa 1 minuto, quindi sfumate con vino bianco secco, salate, pepate e mescolate.

5
Fatto

Dopo circa 2 o 3 minuti di cottura a fuoco vivo, quando la parte alcolica del vino sarà evaporata, coprite con un coperchio e fate cuocere per altri 20 minuti a fuoco basso;, aggiungendo un po' d'acqua se necessita. A fine cottura, spegnete il fuoco e spolverizzate con del prezzemolo tritato. Servite le seppie con i carciofi ben caldi.

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
precedente
Castagnole di Carnevale, Ricetta Classica
successiva
Pollo al Forno con Carciofi e Patate
precedente
Castagnole di Carnevale, Ricetta Classica
successiva
Pollo al Forno con Carciofi e Patate

Aggiungi il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi