• Home
  • primi
  • Spaghetti con i Ricci Di Mare – Ricetta classica
0 0
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Condividi su un Social Network:

oppure copia e incolla il seguente URL

Ingredienti

Regola Porzioni:
120 gr. spaghetti
50 gr. di polpa ricci di mare
1 spicchio d'aglio
1 peperoncino fresco
vino bianco frizzante
sale e pepe
olio extravergine di oliva

Salva questa Ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Spaghetti con i Ricci Di Mare – Ricetta classica

Origine:

Gli Spaghetti con i Ricci di Mare sono una squisitezza per chi ama i piatti a base di pesce. Oggi impariamo come si cucinano i ricci di mare nella ricetta più classica di tutti i tempi con questo primo piatto semplice che esalta con semplicità il gusto e il profumo del mare. Una ricetta veramente facile da realizzare, velocissima e dal gusto delicato.

  • 20'
  • Porzioni 2
  • Principiante

Ingredienti

Istruzioni

Condividi
(Visited 16.433 times, 9 visits today)

Passaggi

1
Fatto

Tagliamo i ricci di mare e raccogliamo le uova, intanto mettiamo a cuocere la pasta

Tagliare i ricci di mare e raccogliere con delicatezza le uova in una ciotola (guarda ricetta di Come Aprire i Ricci di Mare ed Estrarre la Polpa). Potete acquistarli direttamente in vasetti, basta rivolgervi alla vostra pescheria di fiducia. Mettiamo sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata e facciamo cuocere gli spaghetti.

2
Fatto

Tritiamo il prezzemolo e il peperoncino fresco

Nel frattempo, tritiamo un peperoncino fresco, tritiamo il prezzemolo fresco e schiacciamo l’aglio intero in camicia.

3
Fatto

A metà cottura della pasta prepariamo il condimento

Quando la pasta sarà a metà cottura, prendiamo una padella abbastanza capiente e, a fiamma media, mettiamo a rosolare uno spicchio d’aglio in camicia con abbondante olio extravergine d’oliva, il peperoncino e il prezzemolo tritato, un po’ di liquido dei ricci di mare.

4
Fatto

Sfumiamo con un po' di vino

Appena sarà ben dorato, sfumiamo con un pochino di vino bianco. Facciamo soffriggere per 5 minuti circa e prima di andare ad aggiungere la pasta, eliminiamo lo spicchio d’aglio e aggiustiamo di sale e pepe.

5
Fatto

Versiamo gli spaghetti in padella

Spegniamo il fuoco e versiamo quindi gli spaghetti che avranno raggiunto la loro cottura, e successivamente aggiungiamo metà polpa di riccio e ancora un po’ del loro liquido. Mescoliamo il tutto, o meglio ancora facciamo saltare, in modo che tutti gli ingredienti formino una crema omogenea e profumata.

6
Fatto

Aggiungiamo la polpa dei ricci e amalgamiamo

Gli Spaghetti ai ricci di mare sono pronti. Serviamo il piatto con il resto della polpa dei ricci di mare cruda, una bella spolverata di prezzemolo fresco e un filo di olio extravergine d’oliva.

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
precedente
Spaghetti Cozze e Vongole
successiva
Come Aprire i Ricci di Mare ed Estrarre la Polpa
precedente
Spaghetti Cozze e Vongole
successiva
Come Aprire i Ricci di Mare ed Estrarre la Polpa

Aggiungi il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi