• Home
  • primi
  • Spaghetti con Pomodorini e Cipolla Rossa di Tropea
3 0
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Condividi su un Social Network:

oppure copia e incolla il seguente URL

Ingredienti

Regola Porzioni:
150 gr spaghetti in alternativa linguine
150 gr cipolla di tropea
40 gr pecorino romano
2 filetti di acciughe
10/12 capperi dissalati
200 gr pomodorini maturi datterini, pachino, ecc.
5/6 foglie basilico fresco
1 peperoncino
sale e pepe
olio extravergine di oliva

Salva questa Ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Spaghetti con Pomodorini e Cipolla Rossa di Tropea

Origine:
  • 10'
  • Porzioni 1
  • Principiante

Ingredienti

Istruzioni

Condividi
(Visited 3.694 times, 14 visits today)

Passaggi

1
Fatto

Mettete una pentola d’acqua sul fuoco per la cottura della pasta e portate a bollore.
Sbucciate le cipolle, tagliatele a metà e poi a fettine sottili.
In una padella capiente mettete un filo d’olio extravergine d’oliva, i capperi, i filetti di acciughe e il peperoncino tritato (se siete vegetariani, in alternativa alle acciughe potete mettere qualche cappero in più). Cominciate a soffriggere a fuoco medio-basso fino a quando i filetti di acciughe non si saranno perfettamente sciolti.

2
Fatto

Dopodiché unite la cipolla e, quando inizierà a sfrigolare, abbassate il fuoco, salatela e aggiungete anche un po’ di pepe a piacere. Mescolate per bene e lasciatela stufare per 5-6 minuti. Intanto lavate e tagliate i pomodorini in quattro parti, quindi aggiungeteli alla cipolla, alzate il fuoco e aggiustate di sale.

3
Fatto

Salate l’acqua della pasta giunta a bollore, prelevatene un mestolo e aggiungetela nella padella col sugo di cipolle e pomodorini, poi coprite con un coperchio e lasciate cuocere per una decina di minuti a fuoco bassissimo. Intanto lessate gli spaghetti .

4
Fatto

Grattugiate anche il pecorino e controllate di tanto in tanto che il sugo non si asciughi troppo, nel qual caso aggiungete un po’ d’acqua di cottura della pasta. Scolate la pasta al dente e versatela direttamente nella padella del condimento, tenendo da parte un po’ di acqua di cottura.

5
Fatto

Saltate la pasta con il condimento di cipolle e pomodorini aggiungendo, se necessario, un po’ di acqua di cottura, dopodiché spegnete il fuoco e aggiungete il pecorino grattugiato. Mescolate bene per legare tutti gli ingredienti.

6
Fatto

Per ultimo aggiungete il basilico fresco spezzettato a mano e, a piacere, una macinata di pepe. Saltate bene e servite subito.

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
precedente
Spaghetti ai Tartufi di Terra e di Mare
successiva
Spaghetti con le Cozze, Zafferano e Granella di Pistacchi
precedente
Spaghetti ai Tartufi di Terra e di Mare
successiva
Spaghetti con le Cozze, Zafferano e Granella di Pistacchi

Aggiungi il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi