2 0
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Condividi su un Social Network:

oppure copia e incolla il seguente URL

Ingredienti

Regola Porzioni:
1 kg. farina di Semola di grano duro rimacinata
666 gr. acqua pesata su una bilancia
20 gr. lievito di birra
25 gr. sale
semi di sesamo a piacere

Salva questa Ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Pane di Altamura, Pane Pugliese, fatto in casa

Origine:

Ciao a tutti e ben ritrovati nella mia cucina italiana. Oggi vi insegnerò a fare il Pane di Altamura, un pane tipico pugliese! Preparate gli ingredienti e seguite la mia videoricetta passo, passo!

  • 65'
  • Porzioni 8
  • Principiante

Ingredienti

Istruzioni

Condividi
(Visited 7.547 times, 3 visits today)

Passaggi

1
Fatto

In un recipiente o planetaria versiamo l’acqua, che abbiamo pesato su una bilancia da cucina, e mettiamo a sciogliere il lievito di birra, quindi continuando a mescolare, inseriamo la farina, un cucchiaio alla volta.

2
Fatto

Una volta formata una palla compatta, aggiungiamo il sale e continuiamo ad impastare in modo che assorba bene all’impasto. L’impasto è pronto e dopo averlo coperto con un panno, lo mettiamo a riposare in forno spento per 3 ore.

3
Fatto

Una volta lievitato, mettiamo l’impasto su un tavolo da lavoro infarinato e, con l’aiuto di una spatola o con le mani dobbiamo farlo girare su se stesso in modo da formare una palla omogenea. Copriamo il nostro impasto con della farina, facendola assorbire sulla parte esteriore, in modo da formare una crosticina croccante un volta cotto, dopodiché mettiamo l’impasto su una teglia, sopra un foglio di carta oleata, e definiamo la forma del pane effettuando delle piccole incisioni con un coltello; aggiungiamo un altro pochino di farina sopra.

4
Fatto

Mettiamo ancora una volta a lievitare l’impasto, coperto con un panno, in forno per altri 60/90 minuti, dopodiché lo togliamo dal forno e preriscaldiamo il forno a 220°. Aggiungiamo i semi di sesamo sull’impasto e inforniamo.

5
Fatto

Cottura

Facciamo cuocere i primi 10 minuti a 220° e poi abbassiamo la temperatura del forno a 210° e facciamo cuocere per altri 25 minuti. Una volta cotto, lo tiriamo fuori dal forno e lo appoggiamo su una griglia in modo da togliere l’umidità. Il pane è fatto!

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
precedente
Salsa, Passata o Conserva di Pomodoro
successiva
Latte d’avena fatto in casa
precedente
Salsa, Passata o Conserva di Pomodoro
successiva
Latte d’avena fatto in casa

9 Commenti Nascondi i commenti

Ciao chef, posso utilizzare anche la farina integrale (e quale) mantenendo identico il procedimento e le grammature?
Grazie…

Buongiorno chef, volevo farti i miei più sinceri complimenti per la tua maestria e per il modo in cui ci insegni i tuoi segreti!! Faccio il pane in piccole dosi ogni 2/3 giorni, volevo chiederti, posso lasciare un po’ di impasto per usarlo come agente lievitante per il futuro impasto?

Aggiungi il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi