0 0
Salmone Pre affumicato

Condividi su un Social Network:

oppure copia e incolla il seguente URL

Ingredienti

Regola Porzioni:
600/700 gr. filetto di salmone fresco
½ kg. zucchero
½ kg. sale grosso
spezie Pepe, bacche di ginepro, semi di finocchio, curcuma, zafferano

Salva questa Ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Salmone Pre affumicato

Caratteristiche:
  • Ricetta Cruda
Origine:

Vi insegno come fare il salmone affumicato per fare delle tartine squisitissime o dei tagliolini al salmone o, semplicemente, un antipasto! Seguite la mia videoricetta!

  • 10'
  • Porzioni 6
  • Principiante

Ingredienti

Istruzioni

Condividi
(Visited 2.273 times, 1 visits today)

Passaggi

1
Fatto

Cominciate a speziare il salmone

In un recipiente uniamo lo zucchero e il sale grosso, li mescoliamo bene e teniamo questa miscela da parte. Prendiamo il filetto di salmone fresco e mettiamo un pochino di pepe sopra, aggiungiamo qualche seme di finocchietto, bacche di ginepro, un po’ di zenzero e altre spezie a piacere. La lavorazione del salmone è finita e ora lo mettiamo a marinare. In un contenitore mettiamo un pochino di miscela di sale e zucchero, adagiamo il salmone e lo ricopriamo con altra mescolanza.

2
Fatto

Lasciate marinare il salmone

Copriamo con una pellicola trasparente e lo poniamo nella parte bassa del frigorifero e lo lasciamo marinare per 12 ore. Passato il tempo necessario sciacquiamo il salmone con acqua fredda ed è pronto per essere utilizzato. Ora possiamo preparare le nostre tartine usando la fantasia!

Salmone affumicato: Se volete procedere con l’affumicatura, prendete dei trucioli di legno (questo procedimento lo sconsiglio) metteteli in una teglia da forno e metteteli sul fuoco fino a che non cominceranno a disperdere i fumi, coprite la teglia con un foglio di alluminio, fate dei piccoli forellini e mettete la teglia nella parte bassa del vostro forno. Adagiate il salmone sopra la griglia e mettetelo nella parte alta del forno. Lasciare affumicare a forno spento per circa 3 ore, quindi coprire il filetto con pellicola trasparente e conservare in frigorifero.

CONSIGLI…

quando comprate il salmone fresco, ricordatevi di congelarlo, questo in quanto il salmone potrebbe avere il parassita ANISAKIS, molto pericoloso per l’uomo… Se lo cucinate o lo congelate per poi mangiarlo crudo, non ci sono problemi, ma la semplice marinatura con prodotto fresco non uccide il parassita e le sue possibili uova.

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
precedente
Caponata Light
successiva
Farfalle al sugo di pesce spatola
precedente
Caponata Light
successiva
Farfalle al sugo di pesce spatola

Aggiungi il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi