0 0
Sfogliatelle ricce o frolle, ricetta facile

Condividi su un Social Network:

oppure copia e incolla il seguente URL

Ingredienti

Regola Porzioni:
Per 16 sfogliatelle ricce
500 gr farina manitoba
12 gr sale
12 gr zucchero
200 gr acqua
150 gr strutto in alternativa burro a pomata
Per 16 sfogliatelle frolle
500 gr farina 00
200 gr zucchero
200 gr burro
2 uova medie
1 bustina vanillina
8 gr lievito per dolci
1 (per spennellare) uovo
Per il ripieno di 16 sfogliatelle
90 gr semolino
250 gr acqua
5 gr sale
250 gr ricotta
200 gr zucchero
2 cucchiai fiori d'arancio
1 bustina vanillina in alternativa un cucchiaino di essenza di vaniglia
75/100 gr canditi d'arancio
un pizzico cannella
1 uovo
Per spolverizzare
q.b. zucchero a velo

Salva questa Ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Sfogliatelle ricce o frolle, ricetta facile

Origine:
  • 25'
  • Porzioni 16
  • Intermedio

Ingredienti

  • Per 16 sfogliatelle ricce

  • Per 16 sfogliatelle frolle

  • Per il ripieno di 16 sfogliatelle

  • Per spolverizzare

Istruzioni

Condividi
(Visited 3.552 times, 1 visits today)

Passaggi

1
Fatto

Preparazione delle sfogliatelle ricce

All’interno di una ciotola, o nel cestello della planetaria, versate la farina. A parte, sciogliete il sale e lo zucchero nell’acqua mescolando con un cucchiaio, quindi unitela alla farina e impastate manualmente o con la planetaria per 15-20 minuti. Dopodiché trasferite l’impasto sopra una spianatoia e continuate a impastare manualmente fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. Poi lasciatelo riposare per circa 1 ora a temperatura ambiente.

2
Fatto

Trascorso il tempo di riposo iniziate a stendere l’impasto con il mattarello, poi passatelo nella macchina sfogliatrice iniziando dallo spessore maggiore. Continuate a ripassare la sfoglia nella macchinetta fino ad arrivare allo spessore più sottile formando un’unica striscia larga circa 20 centimetri e molto lunga (io, per comodità, ho suddiviso l'impasto in due parti). Nell’ultimo passaggio tirate la sfoglia il più sottile possibile e arrotolatela sul mattarello.

3
Fatto

Posizionate il mattarello su due basi e cominciate a srotolare delicatamente la sfoglia, poco ala volta, nella vostra direzione, ungendola bene con abbondante strutto ad ogni giro e arrotolandola ben stretta su se stessa. Una volta ottenuto un cilindro ben compatto, cospargetelo con abbondante strutto, quindi avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigo per un minimo di 3 ore o fino al giorno successivo. Nel frattempo preparate il semolino: mettete l’acqua in un pentolino, aggiungete il sale e portate a bollore, quindi versate il semolino a pioggia e fatelo cuocere per 3 o 4 minuti a fuoco basso, mescolando continuamente con una frusta, finché l’acqua sarà stata assorbita. Dopodiché trasferitelo in una ciotola e lasciatelo raffreddare completamente.

4
Fatto

Una volta freddo, unite la ricotta e mescolate i due ingredienti con l’aiuto di una frusta elettrica. Aggiungete lo zucchero, i fiori d’arancio, la vanillina, la cannella, i canditi e l’uovo e continuate a mescolare fino a ottenere una crema omogenea. Coprite con pellicola trasparente e lasciatela riposare in frigo per un paio d’ore.

5
Fatto

Tirate fuori il rotolo di sfoglia dal frigorifero e tagliatelo a fette spesse di circa 1 centimetro, quindi premete con i pollici ogni disco partendo dal centro verso l’esterno in modo che piano piano, allargandosi, formi una sorta di campana (per facilitarvi il lavoro, potete allargare l’impasto con una rotellina stendipizza partendo sempre dal centro).

6
Fatto

Farcite le sfogliatelle con un cucchiaio di ripieno e chiudete premendo bene i bordi. Sistematele su una teglia foderata con carta da forno, lasciandole ben distanziate tra loro, e cuocetele in forno preriscaldato a 180°, statico o ventilato, per circa 20-25 minuti o fino a completa doratura.
Le vostre sfogliatelle ricce sono pronte! Lasciatele raffreddare e spolverizzatele con zucchero a velo prima di servirle.

7
Fatto

Sfogliatelle frolle

All’interno di una ciotola, o nel cestello della planetaria, versate la farina setacciata, lo zucchero, il burro ammorbidito, le uova, la vanillina e il lievito e impastate fino a ottenere un composto liscio, morbido e omogeneo.

8
Fatto

Formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciatelo rassodare in frigorifero per un paio d’ore. Nel frattempo preparate il ripieno. Dopodiché trasferite il panetto di frolla su una spianatoia leggermente infarinata, formate un cilindro e dividetelo a pezzi di circa 50-60 gr.

9
Fatto

Stendete ogni pezzo d’impasto con un mattarello dandogli una forma ovale e farcite con una generosa cucchiaiata di ripieno al centro di ogni disco. Chiudete a mò di portafogli e sigillate i bordi facendo una lieve pressione con le dita. Dopodiché, con l’aiuto di un coppapasta o con una rotella tagliapizza eliminate la pasta in eccesso (con gli scarti di frolla potete ricavare altre sfogliatelle).

10
Fatto

Disponete le sfogliatelle su una teglia foderata con carta da forno, lasciandole ben distanziate tra loro, e spennellatele con l’uovo sbattuto.

11
Fatto

Cuocete in forno statico o ventilato preriscaldato a 180° per circa 20 minuti o fino a quando risulteranno ben dorate. Sfornate le vostre sfogliatelle frolle e lasciatele raffreddare prima di servirle con una spolverata di zucchero a velo.

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
precedente
Caffè e Cappuccino Scientifico direttamente dalla Colombia
successiva
Panettone Barbato 2021 con lievito di Birra o Lievito Madre
precedente
Caffè e Cappuccino Scientifico direttamente dalla Colombia
successiva
Panettone Barbato 2021 con lievito di Birra o Lievito Madre

Aggiungi il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi