• Home
  • contorni
  • Verdure Grigliate – Melanzane, Zucchine e Peperoni
0 0
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Condividi su un Social Network:

oppure copia e incolla il seguente URL

Salva questa Ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Verdure Grigliate – Melanzane, Zucchine e Peperoni

Caratteristiche:
  • Ricetta Vegana
  • Senza Glutine
Origine:

Le Verdure Grigliate sono un ottimo contorno semplice, leggero e gustoso, perfetto anche in estate per accompagnare ogni secondo piatto. La grigliata di Melanzane, Zucchine e Peperoni, oltre a dare colore sulle vostre tavole, sono ideali per la preparazione di antipasti. Anche se la ricetta è molto facile, vi svelerò qualche piccolo segreto di come si fa’ un’ottima grigliata di verdure.

  • 20'
  • Porzioni 6
  • Principiante

Ingredienti

Istruzioni

Condividi
(Visited 1.012 times, 1 visits today)

Passaggi

1
Fatto

Laviamo e puliamo le verdure

Laviamo e puliamo tutte le verdure.

Per la cottura dei peperoni: dopo averli lavati, potete cuocerli interi, in tre modi diversi: sulla griglia, al forno o sulla carbonella. Nel caso decidiate di farli alla griglia, coprite i peperoni con una teglia da forno o un coperchio ed effettuate una leggera pressione in modo tale che la pellicina dei peperoni entri a contatto con la griglia.

2
Fatto

Grigliamo i peperoni

Fate cuocere i peperoni da una parte e dall’altra, girandoli ogni 2-3 minuti finché si abbrustoliscano da tutte le parti. Non si aggiunge sale. Quindi, una volta cotti, metteteli in un sacchetto per alimenti e chiudeteli bene e fateli riposare per 10-15 minuti, possibilmente in forno spento in modo che mantengono la temperatura. All’interno dei sacchetti i peperoni continueranno a cuocere e suderanno , in questa maniera la pellicina si staccherà facilmente e i peperoni acquisiranno un profumo particolare, quasi di affumicato.

3
Fatto

Nel frattempo prepariamo un mix aromatico

Nel frattempo preparate un mix aromatico per tutte le verdure grigliate: tritate uno spicchio d’aglio, dopo averlo sbucciato e tolto l’anima centrale, assieme al prezzemolo ed un pizzico di sale,.

4
Fatto

Affettiamo le melanzane e le zucchine

Per la cottura delle melanzane e delle zucchine: lavatele e spuntatele, dopodiché tagliatele a fette per il lungo dello spessore di circa mezzo centimetro e ponetele sopra un vassoio, quindi salate un pochino per estrarre la parte dei liquidi di vegetazione amarognoli .

5
Fatto

Continuiamo

Quando le verdure cominceranno a sudare sono pronte per essere grigliate.

6
Fatto

Grigliamo le melanzane e le zucchine

Grigliate le zucchine e le melanzane circa 3 minuti per lato e salatele un pochino, dopodiché mettetele a raffreddare in una teglia per circa 10 minuti a temperatura ambiente prima di condirle.

7
Fatto

Condiamo le verdure

Aggiungete, dunque, il trito di aglio e prezzemolo preparato precedentemente, un pochino di aceto di mele o di vino bianco, sale, pepe e olio extravergine d’oliva. Tuttavia, vi svelerò la mia ricetta segreta, ossia, aggiungere delle foglie di basilico fresco intere sulla superficie e un pochino di aceto balsamico di Modena. Quindi copritele con un foglio di pellicola trasparente e fatele riposare in frigorifero per almeno 12 ore prima di servirle.

8
Fatto

Spelliamo i peperoni e condiamoli

Togliete i peperoni dal sacchetto e spellateli, eliminate i semini e spezzettate manualmente a listarelle seguendo la fibra del peperone. Quindi conditeli con il trito di aglio e prezzemolo, sale, pepe, aceto di mele o di vino bianco e irrorate con olio extravergine d’oliva.

9
Fatto

Il tris di verdure grigliate è pronto da servire

Mescolate il tutto, coprite con pellicola trasparente e mettete in frigorifero a riposare per 12 ore.
Le vostre verdure grigliate sono pronte! Prendete un piatto da portata, sistemateci le verdure grigliate e portate in tavola!

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
precedente
Triglie alla livornese
successiva
Come fare la Nutella o Crema di nocciole
precedente
Triglie alla livornese
successiva
Come fare la Nutella o Crema di nocciole

Aggiungi il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi