0 0
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Condividi su un Social Network:

oppure copia e incolla il seguente URL

Ingredienti

Regola Porzioni:
400 gr + 100 gr necessaria per infarinare semola di grano duro rimacinata
1 uovo medio
170 gr latte fresco intero
15 gr pecorino
15 gr parmigiano reggiano
7 gr sale
8/10 foglie basilico
pepe
2 cucchiai olio extravergine di oliva

Salva questa Ricetta

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Scialatielli fatti in casa ricetta originale

Origine:
  • 50'
  • Porzioni 4
  • Principiante

Ingredienti

Istruzioni

Condividi

Tra il 1976 e il 1978 in Campania nasce l’ultima grande ricetta della tradizione italiana. Lo chef Enrico Cosentino realizzò una delle ricette che di lì a poco sarebbero entrate all’interno del patrimonio dell’Italia intera, quindi una delle ricette tradizionali della nostra penisola. Ovviamente stiamo parlando degli scialatielli, una pasta fresca fatta in casa facile e veloce da realizzare, deliziosa e che “la morte sua” è ai frutti di mare.

La lavorazione è molto semplice e potete farla sia manualmente che con una planetaria.

(Visited 401 times, 1 visits today)

Passaggi

1
Fatto

Grattugiate il pecorino e il parmigiano, rompete l’uovo in una ciotola per verificarne la freschezza e per evitare che piccoli frammenti di guscio non cadano nell’impasto. Lavate le foglie di basilico, asciugatele e tritatele finemente con un coltello.

2
Fatto

Nel cestello della planetaria o in una ciotola capiente inserite la farina, il sale, il pecorino e il parmigiano grattugiati, l’uovo intero, un pochino di pepe, l’olio extravergine d’oliva, il latte e infine il basilico tritato e impastate fino a che non avrete ottenuto un impasto omogeneo e abbastanza elastico (ci vorranno circa 10 minuti con la planetaria).

3
Fatto

Dopodiché continuate a impastare manualmente sopra un piano da lavoro fino ad ottenere un panetto liscio, elastico e omogeneo. Se l’impasto dovesse risultare appiccicoso durante la lavorazione spolverate il piano da lavoro con un po’ di semola. Formate un panetto, avvolgetela nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare a temperatura ambiente per circa 30-40 minuti in modo che si rassodi.

4
Fatto

Trascorso il tempo di riposo dividete il panetto in due parti. Quindi una metà tenetela da parte avvolta nella pellicola trasparente per evitare che si secchi all’aria e cominciate a stendere la prima parte con un mattarello o una sfogliatrice a circa 3-4 mm di spessore.

5
Fatto

Rifilate i bordi della sfoglia con un coltello affilato ottenendo così un rettangolo largo circa 24-30 centimetri che dividerete a metà per il lungo.

6
Fatto

Ora spolverizzate le due sfoglie con la semola che avevate lasciato da parte. Quindi sovrapponetele una sull’altra e tagliatele a striscioline lunghe 12-15 cm e larghe circa 1 cm.

7
Fatto

Srotolate le striscioline aiutandovi con le mani ed ecco pronti i vostri scialatielli fatti in casa. Procedete a stendere anche l’altro panetto che avevate lasciato da parte. Cuocete gli scialatielli in abbondante acqua salata per 4-5 minuti e conditeli a vostro gusto e piacimento, anche con due pomodorini e un po’ di basilico. Io li ho conditi con il sugo allo scoglio!!!
Conservazione
Gli scialatielli, una volta preparati, si possono lasciare essiccare a temperatura ambiente o si possono conservare in frigorifero per essere consumati nell’arco di 2 giorni.

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta, usa un modulo qui sotto per scrivere la tua recensione
precedente
Pasta al Tonno e Melanzane
successiva
Scialatielli allo scoglio, pasta ai frutti di mare, alla marinara
precedente
Pasta al Tonno e Melanzane
successiva
Scialatielli allo scoglio, pasta ai frutti di mare, alla marinara

2 Commenti Nascondi i commenti

Aggiungi il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi